MERCOLEDÌ 24 MAGGIO 2017, 19:39, IN TERRIS

Delitto di Garlasco, ricorso straordinario di Stasi in Cassazione: "Processo non equo"

Del ricorso straordinario, firmato solo dall'avvocato Angelo Giarda e da Alberto Stasi e depositato poco meno di sei mesi fa se ne è avuta notizia solo oggi

REDAZIONE
Delitto di Garlasco, ricorso straordinario di Stasi in Cassazione:
Delitto di Garlasco, ricorso straordinario di Stasi in Cassazione: "Processo non equo"
La difesa di Alberto Stasi ha presentato un ricorso straordinario in Cassazione contro la sentenza di condanna definitiva a 16 anni di carcere dell'ex studente della Bocconi accusato dell'omicidio della sua fidanzata Chiara Poggi, avvenuto a Garlasco il 13 agosto 2007. Nell'atto, firmato dallo stesso Stasi, si parla di "errore di fatto" per una "svista" da parte della Suprema Corte che non si è accorta che nell'appello bis non erano stati sentiti alcuni test. Il caso verrà discusso il prossimo 27 giugno.

Il ricorso straordinario


Nel ricorso, 39 pagine, Stasi chiede alla Cassazione di revocare "ex art. 625 bis cpp" la sentenza definitiva del 12 dicembre 2015 e di "rilevare l'errore di fatto lamentato, in assenza del quale l'esito decisorio sarebbe stato differente" e di conseguenza di disporre "l'annullamento con rinvio" della condanna a 16 anni di carcere emessa dalla Corte d'Assise d'Appello di Milano il 17 dicembre 2014. E in caso di accoglimento si chiede la sospensione degli effetti della condanna definitiva ossia di uscire dal carcere di Bollate dove si trova detenuto per espiare la pena.

Il diritto a "un processo equo"


Del ricorso straordinario, firmato solo dall'avvocato Angelo Giarda e da Alberto Stasi e depositato poco meno di sei mesi fa se ne è avuta notizia solo oggi. Come si evince dall'atto, che si basa sulla giurisprudenza nazionale e internazionale (Cedu), "l'errore di fatto" consiste nel non aver sentito nel processo di secondo grado testimoni il cui esame era stato decisivo nel giudizio di primo grado - in abbreviato - che si era concluso con l'assoluzione dell'ex studente bocconiano. Errore, di cui la Cassazione non si è accorta, e che ha portato a "un gravissimo pregiudizio per i diritti fondamentali del sottoscritto Alberto Stasi che avrebbe avuto diritto, senza ombra di dubbio, quantomeno a un nuovo grado di giudizio" per poter sentire tutti i testi che lo avevano scagionato e che ora chiede alla Suprema Corte che si corregga perché "il diritto ad un equo processo", di cui lamenta la mancanza, è sancito dall'articolo 117 della Costituzione ma anche dalla Convenzione europea dei diritti dell'uomo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
CORIGLIANO CALABRO

Spara al figlio e alla nuora e poi si barrica in casa: arrestato

A finire in manette un uomo di 85 anni. Ignoti i motivi del gesto
Luca Pasquaretta, portavoce della sindaca Appendino
TORINO | MAXISCHERMO A PARCO DORA

Avviso di garanzia per il portavoce della sindaca Appendino

Gli accertamenti sono collegati alla maxi-inchiesta sui fatti di piazza San Carlo
Gianfranco Fini ed Elisabbetta Tulliani
RICICLAGGIO

Chiesto il rinvio a giudizio per Fini e Tulliani

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, accusato di...
Scena del film
CINEMA

Un film toglie il velo sull'utero in affitto

Programmazione a Roma de "Il figlio sospeso" del regista Egidio Termine
Sonda alla ricerca di asteroidi
RICERCA

Nasa, è caccia agli asteroidi

In estate le sonde americane e giapponesi raggiungeranno i "sassi cosmici" Bennu e Ryugu
Indagano i carabinieri
CAVA DE' TIRRENI

Lite tra coniugi, morta la moglie

Grave il marito. Da chiarire se sia un caso di omicidio-suicidio o un reciproco accoltellamento
Polizia thailandese
THAILANDIA

Italiano smembrato e dato alle fiamme

La polizia conferma che si tratta di un 62enne di Sondrio. Ricercati l'ex moglie e il suo amante
Abuso su minore
CASSINO

Suicida l'agente penitenziario accusato di abusi alla figlia

La 14enne aveva parlato degli stupri in un tema scolastico
La protocattedrale di Marsabit
KENYA

Assalita la protocattedrale di Marsabit

La polizia ha disperso i rivoltosi ma questo non ha impedito saccheggi e atti vandalici
Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan
ELEZIONI 2018

Renzi: "Ho chiesto a Padoan di candidarsi a Siena"

"La partita non si gioca solo sulle coalizioni"
Taxi a Milano
MILANO

Tassista abusivo arrestato per 2 stupri

Sembra che il fermato non abbia precedenti penali
Il Senato Usa
USA

Shutdown: manca l'accordo, uffici ancora fermi

Oggi nuovo voto in Senato per superare l'impasse. Trump propone di cambiare le regole