Crolla ponte sulla statale 195

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50

A causa dell'ondata di maltempo è crollato nel cagliaritano un tratto della Statale Sulcitana, la 195, fra la rotonda del Cacip e il pontile. A causa delle forti piogge e gli allagamenti, era già stata in parte chiusa questa mattina. L'Anas ha comunicato che la laguna al lato della statale è esondata, scalzando una porzione della sede stradale in corrispondenza di un'opera di attraversamento idraulico, tra il chilometro 9 e il chilometro 11, nel territorio di Capoterra. Un tratto di strada era già ceduto questa mattina, provocando una voragine, ma ora con il crollo la statale è stata tagliata in due. Uomini e mezzi dell'Anas, in collaborazione con le forze dell'ordine e dei vigili del fuoco sono al lavoro sul posto. 

Strade alternative

Il percorso alternativo in direzione Pula è la statale 130 in direzione Carbonia, per proseguire sulla statale 293 da Siliqua in direzione Giba e reimmettersi sulla statale 195 in direzione Teulada, Pula e Sarroch. Viceversa in direzione Cagliari. 

Avviso di allerta rossa

Inoltre, nel primo pomeeriggio, la Protezione civile regionale ha emesso un nuovo avviso per il alto rischio idrogeologico nell'Iglesiente, Campidano e sul bacino Flumendosa-Flumineddu. “Precipitazioni a carattere temporalesco di forte intensità stanno interessando la fascia costiera orientale a sud-ovest di Cagliari, l'area metropolitana di Cagliari e la parte orientale dell'isola – si legge nel bollettino della protezione civile – Oggi e domani sono ancora previste precipitazioni sparse a carattere temporalesco sulla Sardegna meridionale e orientale, anche di forte intensità e con cumulati sino a molto elevati. All'attività temporalesca potranno essere associati episodi di forti raffiche di vento e di grandinate”.

Chiuse scuole e ufici regionali, disagi in aeroporto

A scopo precauzionale, è stata disposta la chiusura delle scuole – di ogni ordine e grado – nelle zone interessate dall'ondata di maltempo. Sempre giovedì 11 ottobre, resteranno chiusi anche gli uffici del consiglio regionale. disposta la chiusura anche di altri uffici pubblici. Disagi anche all'aeroporto di Cagliari-Elmas dove, a causa di una tempesta di fulmini che ha impedito il rifornimento degli aerei in pista, molti voli sono partiti in ritardo. 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.