MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2019, 003:58, IN TERRIS

VIAREGGIO

Conferme dall'autopsia: Lorenzo Major si è suicidato

Il campione paralimpico ha utilizzato un'arma da fuoco in un parcheggio. Era da poco diventato padre

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Lorenzo Major
Lorenzo Major
N

on sarebbero più un mistero le circostanze che hanno portato alla morte di Lorenzo Major, campione mondiale paralimpico di arrampicato: l'atleta, 48 anni e affetto da disabilità, si sarebbe suicidato sparandosi con un pistola sportiva. Il tragico gesto sarebbe stato compiuto nel parcheggio adiacente alla sede dell'Agenzia delle entrate di Viareggio, in provincia di Lucca, il 10 maggio scorso. A quanto sembra, non sussisterebbero legami fra il gesto di Major e il luogo scelto che, secondo gli inquirenti, sarebbe casuale: non sono stati infatti ipotizzati motivi economici alla base del suicidio. L'atleta paralimpico aveva subito nel 2001 un incidente motociclistico in seguito al quale aveva perso l'uso delle gambe. Sposato, solo pochi mesi fa era diventato padre, circostanza che rende ancora più difficile capire perché l'uomo abbia compiuto il gesto.


La dinamica

La vicenda ha destato scalpore nel mondo dello sport, provocando molto dolore specialmente nell'ambiente paralimpico: Major, originario di Forlì, si trovava da una settimana in ritiro a Tirrenia con la nazionale di arrampicata (anche se in preparazione della Coppa del mondo di scherma) ma, durante quella notte, si era allontanato in macchina non per rincasare, come previsto, ma guidando fino a Viareggio dove ha posteggiato in quel parcheggio ed esploso verso di sé quei colpi fatali. Fin da subito era stata avanzata l'ipotesi del suicidio anche se, dopo il ritrovamento del corpo, il pm di Lucca Antonio Mariotti aveva disposto l'autopsia, per svolgere accertamenti su alcuni frammenti di proiettile rinvenuti sulla vetrata di un edificio vicino, al piano terra, così come su un altro vetro ai piani alti. L'ipotesi è che i primi colpi siano stati esplosi verso la palazzina in questione, e solo dopo verso se stesso.


Un dramma

Nonostante il grave incidente e l'immobilità delle gambe, Lorenzo Major era diventato nel tempo un esempio di tenacia e determinazione, con la sua storia arrivata anche nelle scuole e in programmi televisivi, nei quali aveva raccontato anche il suo incontro con la moglie con la quale, pochi mesi fa, aveva avuto un bambino. Circostanze che, assieme al suo modo di affrontare le sue difficoltà, hanno reso inspiegabile questo gesto anche per chi lo conosceva bene.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Poliziotti
ROMA

Poliziotto si suicida in casa: è il settimo da inizio anno

Libero Sindacato di Polizia (Lisipo): "Sempre più vittime. Necessario un pool di psicologi"
Mandela Forum
GIORNO DELLA MEMORIA

Al Mandela Forum per non dimenticare la Shoah

L'eredità ideale e spirituale dei sopravvissuti all'Olocausto per 7 mila studenti degli istituti toscani
Azienda di moda
CATEGORIE

Uno, nessuno, centomila talenti

Da nord a sud le iniziative di promozione dei settori e delle competenze made in Italy. Il ruolo della Camera di Commercio di...
Un frame del video
RAGAZZINE VIOLENTE

Casoria: Baby Gang al femminile picchia amichetta

Il video dell'aggressione di gruppo ha sollevato un caso ed è diventato virale
Capodanno cinese a Roma in una passata edizione
VIRUS CINA

Oms: "In Vietnam primo caso di contagio non importato"

Salito a 56 il bilancio delle vittime. Annullati festeggiamenti del Capodanno a Milano e Roma
Affluenza alle urne
REGIONALI

Affluenza in crescita alle urne

Rispetto all'ultima tornata, le elezioni richiamano al voto il doppio delle persone in Emilia-Romagna. Forte aumento anche in...
Il materiale sequestrato
TORINO

Clan favoriva l'immigrazione di islamici radicali

Il gruppo aveva come leader un tunisino 40enne, rimpatriato
Papa Francesco e Padre Gonzalo Aemilius
NOMINA IN VATICANO

Un prete di strada accanto a Francesco

Padre Gonzalo Aemilius, del clero di Montevideo, è il nuovo segretario personale del Papa
Papa Francesco all'Angelus
ANGELUS

"Fidiamoci della parola di Cristo che cambia il mondo e i cuori"

Nei saluti, il Papa ha ricordato l'anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau
Film Festival
CINEMA

Festival "Italia in the World": lunedì la presentazione

Promossa da Italiani nel mondo, la IV edizione è dedicata all'Australia
La scheda elettorale per le Regionali con i candidati dell'Emilia Romagna
GIUNTA E ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Regionali in Emilia-Romagna e Calabria: 5 mln al voto

Scontro tra Bonaccini (Pd) e Borgonzoni (Lega) e, al Sud, tra Santelli (centro destra) e Callipo (Pd)
Il luogo del delitto
OMICIDIO AL NUOVO SALARIO

Roma, 43enne ucciso con colpi di pistola alla testa

Era in permesso premio. Gli investigatori ipotizzano una faida tra clan
ANIMALI

Sorpresa nelle acque del Salento

Sulla spiaggia di Frigole, in provincia di Lecce, la prova definitiva della presenza di un animale particolare
PALERMO

Giorgia, il lato bello della lotta

Presidente di Mete Onlus, si batte da sempre per i diritti dei più deboli. Il cancro? L'obiettivo è la Vita