Colombia, aereo precipita tre minuti dopo il decollo: 3 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46

Cinque persone sono morte e un’altra è rimasta ferita in seguito allo schianto di un aereo da carico della compagnia Aerosucre, precipitato solo tre minuti dopo essere decollato dall’aeroporto colombiano German Olano de Puerto Carreño, capitale del dipartimento di Vichada, vicino al confine con il Venezuela. L’Aeronautica Civile Colombiana ha informato che il velivolo era un Boeing 727, con matricola Hk454, che aveva come destinazione finale Bogotà.

Attraverso di un comunicato l’Aeronautica civile ha informato che le persone decedute a causa dello schianto facevano tutte parte dell’equipaggio: il capitano, Jaime Cantillo, il copilota, Mauricio Guzman, un ingegnere di volo, Pedro Duarte, e due operai, Felipe Vargas e Nelson Davi Rojas. Nella nota, inoltre, si legge che solo uno dei passeggeri che si trovavano a bordo è sopravvissuto all’incidente, ossia il tecnico di volo Diego Armando Vargas Bravo, immediatamente ricoverato in un ospedale della zona, ma che verrà presto trasferito in una struttura sanitaria di Bogotà con un volo militare.

Un portavoce dell’Aeronautica Civile ha spiegato che al momento non sono note le cause che hanno provocato l’incidente, ma è stata aperta un’inchiesta e una squadra di investigatori si è trasferita immediatamente sul luogo per chiarire la reale dinamica dei fatti. Secondo l’ente, nel solo 2016, si sono verificati 29 incidenti aerei in Colombia: 21 di questi con un bilancio grave.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.