MERCOLEDÌ 31 AGOSTO 2016, 002:30, IN TERRIS

CINA, "JACK LO SQUARTATORE" INCASTRATO DAL DNA: ARRESTATO DOPO 28 ANNI

Il primo omicidio fu commesso ne 1988, anno di nascita del primo dei due figli, nella città di Baiyin e sul corpo delle sfortunata 23enne furono rilevate ben 26 coltellate

REDAZIONE
CINA,
CINA, "JACK LO SQUARTATORE" INCASTRATO DAL DNA: ARRESTATO DOPO 28 ANNI
E' rimasto latitante per ben 28 anni, ma alla fine è stato incastrato grazie ai nuovi test del Dna. Dopo una caccia durata più di un quarto di secolo, le forze dell'ordine cinese sono riuscite a far scattare le manette ai polsi del serial killer che era stato ribattezzato "jack lo Squartatore cinese".

Si tratta di Gao Chengyong, 52 anni ed è sospettato e accusato formalmente del rapimento e dell'uccisione di 11 donne bambine, in prevalenza nella provincia cinese di Gansu. E' stato arrestato nel suo negozio di alimentari gestito con la moglie dove, secondo le indagini, sarebbero avvenuti 9 degli 11 omicidi, tra cui quello di una bambina di 8 anni.

Secondo quanto scritto dal China Daily, durante gli interrogatori l'uomo sarebbe crollato e confessato gli efferati crimini. Gao prendeva di mira giovani donne che indossavano abiti rossi, le seguiva a casa per stuprarle e poi ucciderle, spesso tagliando loro la gola e in alcuni casi rimuovendo gli organi genitali. Proprio per questo è stato associato a Jack lo Squartatore, il famoso serial killer che fece una strage nella Londra a fine 800. Il primo omicidio fu commesso ne 1988, anno di nascita del primo dei due figli, nella città di Baiyin e sul corpo delle sfortunata 23enne furono rilevate ben 26 coltellate. In seguito altri casi, a sollevare un allarme tanto grave da "impedire che le donne potessero andare in giro da sole a Baiyin".

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GENOVA

Disabile muore carbonizzato in un istituto

La vittima un 49enne con problemi psichiatrici. A provocare la tragedia potrebbe essere stata una sigaretta
Andres Escobar
LA SVOLTA

Omicidio Escobar, verso la giustizia 24 anni dopo

Arrestato il presunto mandante dell'omicidio del calciatore colombiano, "colpevole" di un autogol
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non rinunciate alla vostra vita e ai vostri sogni"

Al Hogar Principito di Puerto Maldonado l'incontro con i bambini e i ragzzi senza famiglia: "Il mondo ha bisogno di...
L'attacco dell'11 settembre 2001
11 SETTEMBRE

Riad nega il sostegno ad Al Qaeda

Chiesto a un giudice Usa di porre fine ai processi su un presunto coinvolgimento negli attacchi
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non si normalizza la violenza contro le donne"

Il Pontefice a Puerto Maldonado: "L’oro può diventare un falso dio che pretende sacrifici umani"
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"L’oro è un falso dio che pretende sacrifici umani"

Testo integrale dell'incontro con la popolazione di Puerto Maldonado