GIOVEDÌ 03 NOVEMBRE 2016, 002:30, IN TERRIS

Cina, intrappolati per giorni dopo un'esplosione: morti i 33 minatori

L'incidente si era verificato nei giorni scorsi, nel distretto di Yongchuan, quando in uno dei pozzi si era verificata una detonazione, molto probabilmente legata all'accumulo di gas

EDITH DRISCOLL
Cina, intrappolati per giorni dopo un'esplosione: morti i 33 minatori
Cina, intrappolati per giorni dopo un'esplosione: morti i 33 minatori
Non ce l'hanno fatti i 33 minatori che erano rimasti intrappolati in una miniera di carbone dopo un'esplosione di gas. I loro corpi sono stati ritrovati nel sito estrattivo di Jinshangou, nella città di Laisu. In precedenza, i media avevano riferito che 15 operai erano deceduti, mentre 18 risultavano ancora dispersi. Invece, a operazioni di soccorso concluse, il bilancio della tragedia è altissimo.

L'incidente si era verificato nei giorni scorsi, nel distretto di Yongchuan, quando in uno dei pozzi si era verificata un'esplosione, molto probabilmente legata all'accumulo di gas rilasciato dalle vene di carbone non trasportato via dai sistemi di ventilazione interni. In base alle prime indagini svolte dall'Amministrazione statale cinese per la sicurezza sul lavoro, la miniera da tempo soffriva di problemi gestionali, l'equipaggiamento all'interno del sito era insufficiente e di scarsa qualità e la ventilazione non era adeguata.

Incidenti simili in Cina sono molto frequenti proprio a causa del mancato rispetto delle norme per la sicurezza sul lavoro. Il presidente cinese Xi Jinping ha sollecitato che vengano apportati delle sostanziali modifiche ai meccanismi di sicurezza che dovrebbero attivarsi per scongiurare incidenti di questo tipo nel settore minerario. In base a quanto riferito dall'agenzia Nuova Cina, il presidente Xi ha invitato le autorità - a tutti i livelli - a tener conto che lo "sviluppo non deve maturare a danno della sicurezza".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Papa Francesco ha reso omaggio a Benedetto XVI
PREMIO RATZINGER

Benedetto, maestro nella ricerca della verità

L'omaggio di Francesco al predecessore: "Il suo magistero eredità preziosa"
PENSIONI

L'esecutivo presenta due nuove proposte tra cui un fondo per la proroga dell'Ape sociale
Il sottomarino argentino Ara San Juan
ARGENTINA

Nessuna traccia del sottomarino Ara San Juan

Scomparso da due giorni, a bordo 44 uomini
La struttura in cui è rimasto ferito il clochard
AVELLINO

Molotov contro un rifugio di clochard

Senzatetto ucraino ustionato alle gambe
Jost Sustermans, Ritratto di Galileo, 1636, olio su tela, Firenze, Galleria degli Uffizi (particolare)
PADOVA

Galileo: in mostra il genio che ha ridisegnato l'universo

Dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018 a Palazzo Monte di Pietà
Kim Jong Un
COREA DEL NORD

Pyongyang: "Sul nucleare non si tratta"

Il regime avverte: "Questione di sicurezza. La spada dell'autodifesa va ulteriormente affilata"