SABATO 15 AGOSTO 2015, 14:16, IN TERRIS

CINA, ESPLOSIONE A TIANJIN: SALE A 104 IL NUMERO DELLE VITTIME

Evacuata una zona di 3 chilometri intorno al luogo della tragedia a causa delle sostanze tossiche liberate nell'aria dopo la deflagrazione

MANUELA PETRINI
CINA, ESPLOSIONE A TIANJIN: SALE A 104 IL NUMERO DELLE VITTIME
CINA, ESPLOSIONE A TIANJIN: SALE A 104 IL NUMERO DELLE VITTIME
Continua a salire il bilancio della tragica esplosione che si è verificata nel porto industriale di Tianjin, in uno dei magazzini utilizzato per lo stoccaggio di materiale chimico. Si contano infatti 104 vittime, mentre i feriti sono 721 di cui 25 versano in gravi condizioni. E mentre le squadre di soccorso giocano una partita contro il tempo per recuperare gli eventuali superstiti, a oltre 72 ore dalla tragedia un altro uomo è stato salvato a 50 metri dall'epicentro dell'esplosione.

Resta ancora alto l'allarme per le eventuali sostanze chimiche che la deflagrazione, e il successivo incendio, possano aver liberato nell'aria contaminandola. Proprio per questo motivo, le autorità cinesi hanno ordinato l'evacuazione degli abitanti che vivono in prossimità del grande deposito, fino ad un raggio di 3 chilometri. Sia le squadre di soccorso che quelle addestrate per affrontare disastri nucleari e chimici, stanno lavorando in condizioni di estrema difficoltà a causa della presenza di micidiali cocktail di sostanze nocive.

Le esplosioni hanno danneggiato circa 17 mila famiglie, 1.700 imprese e 675 centri commerciali. I 6.300 senzatetto sono stati ricoverati in 12 scuole e 3 edifici. Inoltre la società privata che gestiva lo stoccaggio è sotto accusa in quanto non teneva un aggiornato registro delle materie immagazzinate.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano