DOMENICA 19 LUGLIO 2015, 12:57, IN TERRIS

CHOC A MILANO, RAGAZZO SI LANCIA DAL TERZO PIANO DELLA QUESTURA E MUORE

Il giovane era stato portato dalla Polizia dopo una violenta lite con i genitori. Nel suo appartamento trovati 70 grammi di marijuana

FRANCESCO VOLPI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
CHOC A MILANO, RAGAZZO SI LANCIA DAL TERZO PIANO DELLA QUESTURA E MUORE
CHOC A MILANO, RAGAZZO SI LANCIA DAL TERZO PIANO DELLA QUESTURA E MUORE
Milano sotto choc per la morte di un ragazzo di 22 anni morto dopo essersi lanciato dalla finestra del terzo piano della Questura che si trova a ridosso di corso di Porta Nuova. Il fatto è avvenuto alle 7.30 del mattino. Il giovane era stato accompagnato da una volante a seguito di un intervento di polizia iniziato alle ore 4.30 circa in Piazza Piola. Una signora aveva chiamato il 112 chiedendo aiuto per una lite in casa dei vicini: il figlio aveva discusso con i genitori colpendoli al volto e questi, impauritisi, avevano lasciato l'appartamento: la madre era andata al Commissariato Città Studi per trovare riparo ed il padre era andato a casa del figlio maggiore. Una volta giunta nell'abitazione, la volante ha trovato la casa aperta e vuota. Mentre procedeva ad una ispezione, hanno fatto ritorno il padre col figlio maggiore che, subito dopo, si è unito ai poliziotti nella ricerca del fratello, che è stato rintracciato, in forte stato confusionale, nei pressi della chiesa di piazza Bernini.

Convinto dal fratello maggiore e dai poliziotti, il ragazzo è stato accompagnato in Questura alle 6.30 circa, dove, intesa la priorità dell'emergenza sanitaria, considerato che il ragazzo continuava ad esprimere frasi senza senso, non è stato preso in carico dalle camere dei fermati, ma immediatamente sottoposto ad accertamenti da parte del personale 118, intervenuto nel frattempo. I paramedici hanno rilevato parametri medici assolutamente nella norma ed una condizione di apparente serenità del ragazzo che, tuttavia, continuava a richiedere un aiuto sanitario, ragion per cui si è valutato un accompagnamento in ospedale. Nel momento di spostarsi verso il cortile interno per raggiungere l'ambulanza per accompagnarlo, con il suo consenso, presso l'ospedale per ulteriori accertamenti, il ragazzo, che era un atleta, con uno scatto repentino ha imboccato la vicina rampa di scale e, giunto al terzo piano nell'atrio della divisione polizia anticrimine, si è lanciato dall'unica finestra presente precipitando su un terrazzamento due piani sottostante. E' morto sul colpo. In una nota la Questura sottolinea che "un altro equipaggio, alla presenza dei familiari, aveva nel frattempo proceduto ad una perquisizione in casa, trovando circa 70 grammi di marijuana. Entrambi i genitori riportano i segni di maltrattamenti subiti dal ragazzo".
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
DISASTRO IN VOLO

Cile, le novità sull'aereo scomparso

Il velivolo dell'Aeronautica cilena era in volo verso l'Antartico quando è scomparso dai radar
I giocatori della Dea festeggiano Gosens dopo il gol del 3-0
CHAMPIONS LEAGUE

Atalanta agli ottavi, un'impresa da Dea

Dai tre k.o. nelle gare d'andata alla qualificazione fra le prime otto d'Europa. Una scalata verso la storia
CARITAS

Ristorante Solidale per Natale: ecco il "Piatto Sospeso"

I cibi saranno raddoppiati da Just Eat e donati a comunità e case famiglia bisognose
IL PUNTO POLITICO

Quel che resta dopo il Mes

La maggioranza tiene e approva la risoluzione sul Fondo salva Stati, ma nel M5S votano contro in quattro parlamentari
Il sindaco di Scalea Gennaro Licursi
COSENZA

Si assenta dal posto di lavoro: arrestato il sindaco di Scalea

Sospensi tre dipendenti dell'Asp accusati di essere complici del primo cittadino, Gennaro Licursi