Catena di incendi nel Massachusetts

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:53

Evacuazioni in massa nel Massachusetts e non per l'uragano Florence (non solo, almeno): numerose abitazioni delle città di Lawrence, Andover e North Andover sono state sgomberate a seguito di ben 39 esplosioni che stanno al momento devastando alcuni edifici dello Stato americano. Al momento non è chiara la causa del gravissimo incidente ma, stando a quanto riferito, “sono ancora in corso diverse evacuazioni dove c'è odore di gas. Saranno condotte indagini congiunte quando la situazione si sarà stabilizzata”. A riferirlo, in un post apparso su Twitter, è la Polizia del Massachussets. Nel frattempo, la Columbia Gas ha esortato i cittadini a evacuare le abitazioni alla minima percezione di odore di gas metano.

 

#show_tweet#

 

Il sindaco della cittadina di Lawrence, Dan Rivera, ha fatto sapere alla Cnn che nella sua città ci sono non meno di 25 roghi e, anche qui, la Polizia ha spiegato via Twitter che “gli incidenti attraversano decine e decine di isolati attraverso Lawrence e North Andover”, invitando poi tutti i residenti delle città di Lawrence, North Andover e Andover che hanno un servizio da Columbia Gas a “evacuare immediatamente le loro case”. Autorità e Forze dell'ordine, a ogni modo, restano concordi sul fatto che sia ancora presto per determinare con certezza le cause del disastro e l'entità dei danni portati dagli incendi. Intanto, i media locali hanno parlato di alcuni feriti, vittime di ustioni dovute all'improvviso sprigionarsi delle fiamme. Secondo quanto riportato finora, sarebbero almeno 14 le persone coinvolte anche se, a ora, non sono chiare le loro condizioni.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.