LUNEDÌ 31 AGOSTO 2015, 11:20, IN TERRIS

CATANIA, COPPIA MASSACRATA DURANTE UNA RAPINA: FERMATO UN IVORIANO

L'uomo è stato sgozzato e la moglie è stata lanciata dal balcone. Sui vestiti del giovane tracce di sangue e nel suo borsone un cellulare della vittima

HORTENSIA HONORATI
CATANIA, COPPIA MASSACRATA DURANTE UNA RAPINA: FERMATO UN IVORIANO
CATANIA, COPPIA MASSACRATA DURANTE UNA RAPINA: FERMATO UN IVORIANO
La polizia scientifica ha proseguito fino a notte fonda le indagini nella villa di Palagonia, dove una coppia di coniugi è stata brutalmente uccisa nel corso di una rapina. L'uomo, Vittorio Solano di 68 anni sarebbe stato sgozzato mentre la moglie Mercedz Ibaniz di 70, è stata lanciata dal balcone. Secondo le autorità il responsabile è un giovane ivoriano, Mamadou Kamara, dall'8 giugno ospite della Cara di Mineo e fermato ieri dalla polizia di Stato.

Al momento del fermo gli agenti hanno trovato il ragazzo in possesso di oggetti tecnologici rubati e sui vestiti diverse tracce di sangue. I vicini delle vittime raccontano che i due erano rientrati da una decina d'anni dalla Germania, dove entrambi lavoravano, e nel paese erano conosciuti come una famiglia "assolutamente tranquilla".

"E' anche colpa dello Strato se i miei genitori sono stati uccisi - commenta tra rabbia e sgomento la figlia della coppia - perché permette a questi migranti di venire qui da noi e di fargli fare quello che vogliono, anche rapinare e uccidere".

Mamadou Kamara, originario della Costa d'Avorio, stava passando i controlli per rientrare nel centro di accoglienza per richiedenti asilo di Mineo, quando è stato fermato dalla polizia per le consuete verifiche. Nel suo borsone sono stati trovati diversi oggetti come un pc portatile, una telecamera e alcuni telefonini. Proprio i controlli sui cellulari rubati, di cui uno era intestato al signor Solano, hanno permesso agli investigatori di collegare il giovane ivoriano all'omicidio di Palagonia.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Theresa May
BREXIT

May, schiaffo dai Comuni: il Parlamento avrà il veto

Governo sconfitto sull'emendamento chiave: l'accordo con Bruxelles passerà dall'approvazione parlamentare
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo