MERCOLEDÌ 26 APRILE 2017, 16:45, IN TERRIS

Caso Stamina, Davide Vannoni arrestato a Torino: praticava il metodo in Georgia

DAMIANO MATTANA
Caso Stamina, Davide Vannoni arrestato a Torino: praticava il metodo in Georgia
Caso Stamina, Davide Vannoni arrestato a Torino: praticava il metodo in Georgia
Ancora un fermo per Davide Vannoni: l'ideatore del discusso (e disapprovato) metodo Stamina è stato arrestato a Torino dai Carabinieri del Nas, con l'accusa di aver proseguito la sua illecita attività di cura di malattie neurodegenerative con il suddetto trattamento, disconosciuto dalla comunità scientifica e vietato in Italia. Dopo aver patteggiato 22 mesi nel 2015, Vannoni finisce nuovamente nel mirino della Procura di Torino, nell'ambito di un'inchiesta che lo vede accusato di associazione per delinquere aggravata dalla transnazionalità, truffa aggravata e somministrazione di farmaci non conformi alle malattie trattate. Il padre di Stamina è stato arrestato nella sua abitazione di Moncalieri su ordinanza emessa dal pm Vincenzo Pacileo, coordinatore dell'indagine assieme al collega Alessandro Aghemo. A far scattare la nuova tranche, le numerose segnalazioni di ex pazienti che avrebbero continuato a praticare la vietata cura in Georgia.

Le intercettazioni


Stando a quanto emerso dall'inchiesta i pazienti, reclutati in Italia, avrebbero sborsato fino a 27-30 mila euro per ricorrere al trattamento di matrice vannoniana. A incastrare l'uomo, una serie di intercettazioni che avrebbero convinto i pm della sua intenzione di lasciare l'Italia (Bielorussia, Santo Domingo e Ucraina le possibili destinazioni). Nei mesi scorsi, le diverse segnalazioni avevano allertato gli inquirenti sulla prosecuzione delle cure col metodo Stamina nell'Est Europa, mentre la diretta continuazione dell'attività di Vannoni sui suoi ex pazienti era stata confermata anche da un malato di sla torinese, il quale aveva fatto sapere come l'uomo fosse attualmente "supervisore" all'interno di un ospedale della capitale georgiana, Tbilisi.

Il reclutamento


Il "reclutamento" dei pazienti avveniva anche via web, attraverso l'uso dei social network. Sarebbero state decine le persone affette da malattie neurodegenerative incurabili convinte a viaggiare (a proprie spese) fino in Georgia per sottoporsi alle costosissime infusioni staminali. Tale trattamento, secondo gli inquirenti, non solo non avrebbe guarito i pazienti ma sarebbe servito ad attirarli in modo ingannevole per trarne profitto, essendo il metodo peraltro privo di qualsivoglia fondamento scientifico. Altre perquisizioni, nella stessa giornata, sono state effettuate nell'abitazione di Erica Molino, biologa e stretta collaboratrice di Vannoni, e della presidente dell'associazione "Prostamina life", Rosalinda La Barbera, incaricata, secondo gli investigatori, del reclutamento dei malati.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina
Oguz Guven
TURCHIA

Il direttore di Cumhuriyet web condannato per terrorismo

Oguz Guven dovrà scontare 3 anni e 1 mese per un tweet sulla morte sospetta di un magistrato
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza
Il videomessaggio del Pontefice
PAPA FRANCESCO

"I credenti promuovano la reciproca comprensione"

Videomessaggio alla popolazione del Bangladesh alla vigilia del viaggio apostolico
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Il sottomarino Ara San Juan
SOTTOMARINO DISPERSO

"I segnali non sono del 'San Juan'"

La Marina militare argentina smentisce che i suoni captati dai sonar appartengano al sommergibile, sparito dai radar da 5 giorni