Caserta: militare minaccia strage, ferito nella sparatoria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:24

Panico nel centro di Caserta. Nella città campana un militare ha prima minacciato i passanti con una pistola, poi si è barricato in un bar docendo di voler fare una strage. Sono stati momenti di alta tensione nel rione Tescione, dove verso le 13 si è verificata una sparatoria. L'uomo ha esploso diversi colpi da arma da fuoco, tanto che le forze dell'ordine sono state costrette a rispondere al fuoco. Durante la “guerriglia” il militare è stato centrato alla testa da uno dei colpi esplosi dai poliziotti intervenuti sul posto, ora si trova in ospedale. L'episodio è accaduto nella caffetteria Chimera, in via vescovo Natale, a pochi passi da una parrocchia

In aggiornamento 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.