Casa va a fuoco: 8 morti di cui 6 bambini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45

Tragedia a Chicago, la terza città più grande degli Usa e la principale dell'Illinois. Otto persone sono morte in un vasto incendio avvenuto in appartamento antico in stile vittoriano. Sei delle vittime di uno dei roghi più mortali mai avvenuti in città sono bambini. 

Altre due persone sono state ricoverate in ospedale in gravi condizioni. L’incendio è scoppiato per cause ancora da accertare in un palazzo di tre piani nel quartiere ispanico, a sud della metropoli che conta quasi 3 milioni di abitanti. Le autorità non hanno reso noto le identità o le età delle vittime, ma i Vigili del Fuoco affermano che tra i sei bambini morti uno era un neonato.

La donna eroe

In base a una prima ricostruzione, una donna – rientrando a casa nella notte – ha notato le fiamme sprigionarsi da una finestra e ha allertato immediatamente i vigili del fuoco. Eroicamente, è entrata nel palazzo bussando alle porte degli inquilini per avvertirli del pericolo e consentire loro di fuggire. “Grazie a lei sono state salvate molte vite”, ha detto il commissario del Chicago Fire Jose Santiago. “Non ricordiamo un evento così grave negli ultimi anni”, ha aggiunto. La causa dell’incendio non è ancora nota, ma si ipotizza un corto circuito. L'immobile è datato e probabilmente è sprovvisto di rilevatori di fumo. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.