GIOVEDÌ 30 LUGLIO 2015, 16:00, IN TERRIS

CAMORRA, BLITZ DELLA GUARDIA DI FINANZA: ARRESTI TRA LAZIO E CAMPANIA

Nel mese di luglio, altre due importanti operazioni contro i Casalesi sono state svolte dalle forze dell'ordine

MANUELA PETRINI
CAMORRA, BLITZ DELLA GUARDIA DI FINANZA: ARRESTI TRA LAZIO E CAMPANIA
CAMORRA, BLITZ DELLA GUARDIA DI FINANZA: ARRESTI TRA LAZIO E CAMPANIA
Una nuova operazione delle forze dell'ordine anti-camorra si è svolta alle prime luci dell'alba di oggi. La Guardia di Finanza di Frosinone, sotto il coordinamento della procura di napoli ha eseguito arresti, perquisizioni e sequestri tra il Lazio e la Campania. Secondo le prime informazioni il valore dei beni sequestrati ammonterebbe a circa dieci milioni di euro.

I provvedimento eseguiti da parte degli agenti della Guardia di finanza riguardano appartenenti al clan camorristico dei Casalesi. L'operazione è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli.

Si tratta di una delle ultime operazioni condotte dalle forze dell'ordine contro i Casalesi. Solo nel mese di luglio sono stati sequestrati quasi 20 milioni di euro a persone affiliate al clan di stampo camorristico. Meno di dieci giorni fa, nel mirino della Direzione investigativa antimafia era finto l'ex avvocato dei Casalesi, Michele Santonastaso, per il quale l'autorità giudiziaria aveva disposto la confisca di beni per otto milioni di euro.

Più recentemente invece, a finire nella rete della giustizia è stato un imprenditore di Aversa, che secondo le indagini è risultato essere colui che forniva continuo appoggio logistico agli affiliati del clan dei Casalesi, di nascondere le armi, di reinvestire i proventi illeciti e di riscuotere i proventi delle estorsioni. A lui sono stati sequestrati beni per un valore di circa 11 milioni di euro. Il decreto di sequestro è stato emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della Dia.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Il luogo dell'esplosione
MOLOTOV CONTRO LA POLIZIA

S'indaga anche negli ambienti ultras

Il commissariato Prati gestisce il servizio d'ordine durante le partite all'Olimpico
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)