MARTEDÌ 05 SETTEMBRE 2017, 10:40, IN TERRIS

Brescia, bimba di 4 anni muore di malaria: non era mai uscita dall'Italia

La malaria è una patologia che si contrae a causa della puntura di zanzare infette appartenenti al genere Anopheles

REDAZIONE
Brescia, bimba di 4 anni muore di malaria: non era mai uscita dall'Italia
Brescia, bimba di 4 anni muore di malaria: non era mai uscita dall'Italia
E' scattato l'allarme a Trento, dove una bambina di quattro anni è morta dopo aver contratto la malaria senza essere mai uscita dall'Italia e senza mai aver viaggiato in zone tropicali, dove è possibile contrarre la malattia se si è punti da una zanzara della specie Anopheles.

Il caso


La piccola Sofia, questo il nome della bambina, è deceduta nella notte tra domenica e lunedì agli Ospedali Civili di Brescia dove era stata trasferita d'urgenza dal Santa Chiara di Trento. La famiglia ha dichiarato di non essere mai uscita dall'Italia e di non essere mai stata in zone tropicali. Al momento, in mancanza di ulteriori spiegazioni, l'ipotesi è che la bambina possa aver contratto la malattia durante un ricovero nel reparto di pediatria dell'ospedale Santa Chiara di trento dopo Ferragosto. Nel reparto, infatti, come specificato da Repubblica, in quei giorni erano ricoverati due ragazzini che avevano contratto la malaria in Africa. Però al momento non c'è nessuna conferma.

La magistratura apre un'indagine


Per cercare di capire cosa sia accaduto e come la piccola possa aver contratto la malaria la magistratura ha deciso di aprire un'indagine. Nel frattempo la direzione sanitaria, ha comunicato che il reparto di pediatria del Santa Chiara sarà sottoposto a disinfestazione anche se è stato sottolineato che chi ha frequentato il reparto nei giorni scorsi non corre rischi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La struttura in cui è rimasto ferito il clochard
AVELLINO

Molotov contro un rifugio di clochard

Senzatetto ucraino ustionato alle gambe
Jost Sustermans, Ritratto di Galileo, 1636, olio su tela, Firenze, Galleria degli Uffizi (particolare)
PADOVA

Galileo: in mostra il genio che ha ridisegnato l'universo

Dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018 a Palazzo Monte di Pietà
MORTE RIINA

La Cei: "Nessun funerale pubblico per il boss"

Lo ha confermato il portavoce, don Maffeis: "Ricordo la scomunica del Papa ai mafiosi"
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont, sull'estradizione si decide il 4 dicembre

Il giudice rinvia al mese prossimo la decisione sul mandato d'arresto europeo. L'ex presidente resta in Belgio
DIFESA DELLA VITA NASCENTE

Aborto: una campagna per informare le donne

La rilancia l'Associazione ProVita proprio mentre a Roma spuntano manifesti sul tema
Giampiero Ventura
DISFATTA AZZURRA

Parla Ventura: "Le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct saluta i tifosi in una dichiarazione all'Ansa: "Grande dispiacere, mi sento incompiuto"