SABATO 04 APRILE 2015, 002:00, IN TERRIS

BIMBO SCOMPARSO A BRESCIA: GLI INVESTIGATORI SI CONCENTRANO SUL PADRE

Dalla Procura iniziano a trapelare indiscrezioni, ma fanno sapere che stanno seguendo delle piste

AUTORE OSPITE
BIMBO SCOMPARSO A BRESCIA: GLI INVESTIGATORI SI CONCENTRANO SUL PADRE
BIMBO SCOMPARSO A BRESCIA: GLI INVESTIGATORI SI CONCENTRANO SUL PADRE
Ore di paura a Brescia, dove dalla giornata di ieri, giovedì 2 aprile, sono in corso le ricerche di un bambino di nove anni scomparso nel pomeriggio in città. Secondo quanto si apprende il bambino di origini sudamericane si chiama Christian Fernandez e stava giocando al parco di via Berardo Maggi insieme al fratellino quando si sarebbe allontanato, sfuggendo al controllo della mamma. Nel tardo pomeriggio la denuncia di scomparsa e le prime ricerche di Polizia e Carabinieri che sono proseguite fino all’una di notte.

La procura fa sapere che “non si esclude nessuna ipotesi”, ma una direzione più chiara sembra esserci per arrivare a capo di questo giallo. La pista più attendibile su cui stanno lavorando gli uomini della squadra mobile di Brescia e i funzionari della Prefettura della città porta verso il padre naturale, e alla possibilità che il bimbo possa essersi allontanato con lui. “Tra la madre e il padre c’erano fortissimi dissapori, e già in passato erano emerse forti problematiche relative proprio all’affidamento di Christian”, trapela.

Il bambino è infatti figlio di una coppia mista: lui spagnolo di Alicante, lei cubana. Due anni fa la crisi nella coppia, il trasferimento di lei in Italia con un nuovo compagno e il figlio. “Ovviamente in circostanze del genere nulla può essere lasciato al caso, però la pista che Christian si sia allontanato con il padre è quella su cui ci si concentra con più energia”, emerge da fonti investigative. Una pista, aggiungono le fonti, che tra l’altro lascia “più sereni e accantona per il momento le ipotesi più macabre che subentrano in casi del genere”. Anche se, sempre secondo indiscrezioni, l’uomo sarebbe stato allontanato dal figlio per maltrattamenti e affidato alla madre.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Presepe

La solita ipocrisia

Il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, invita le scuole dell’Isola ad allestire il Presepe in...
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco