Bimbo investito a Coccaglio: fermato il pirata della strada

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28

Svolta nelle indagini sull'incidente che si è verificato ieri a Coccaglio, in provincia di Brescia quando, poco dopo le 8 del mattino, una mamma e il suo bambino seduto nel passeggino, sono stati investiti mentre si trovavano su un attraversamento pedonale. Il bimbo, sbalzato a cinque metri di distanza dal punto d'impatto, è ricoverato in ospedale ed è in coma, le sue condizioni restano gravissime

Il pirata della strada

Le forze dell'ordine, infatti, hanno individuato e fermato il pirata della strada che ha investito i due. Si tratta di una ragazza di 22 anni alla quale le forze dell'ordine sono arrivati grazie ai video delle telecamere installate in strada. La ragazza, dovrà ora rispondere di lesioni stradali gravi e omesso soccorso. La svolta è arrivata nella notte e la giovane è già stata ascoltata dal pm Ambrogio Cassiani.

L'incidente

l tragico incidente si è verificato a Coccaglio, in provincia di Brescia. Il pirata della strada ha travolta la mamma con il suo bambino mentre si trovavano sulle strisce pedonali. Sembrerebbe che la vettura abbia urtato la ruota della carrozzina su cui si trovava il bimbo, sbalzandolo a cinque metri di distanza. A chiamare i soccorsi, avvenuto intorno alle 8.30 del mattino, sarebbero stati alcuni passanti che per primi hanno aiutato la donna, che non avrebbe riportato ferite, e il suo bambino.

 

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.