LUNEDÌ 01 GIUGNO 2015, 007:33, IN TERRIS

AUTO PIRATA A ROMA: FERMATI I DUE ROM DELL'INCIDENTE A BATTISTINI

I due sono minorenni, uno è stato fermato in Sardegna, l'altro nella Capitale

AUTORE OSPITE
AUTO PIRATA A ROMA: FERMATI I DUE ROM DELL'INCIDENTE A BATTISTINI
AUTO PIRATA A ROMA: FERMATI I DUE ROM DELL'INCIDENTE A BATTISTINI
Dopo sei giorni di ricerca le forze dell'ordine sono riusciti a rintracciare e ad arrestare i due rom a bordo della Lancia Lybra, che nella serata di mercoledì 27 maggio hja investito nove pedonbi su via Mattia Battistini, uccidendo Corazon Abordo Perez, una filippina di 44 anni che stava attraversando l'incrocio. Ad annunciarlo il ministro Alfano. "Sono stati individuati dalla Polizia e condotti in Questura i due rom che sarebbero stati a bordo dell'auto pirata, causa dell'investimento mortale nei giorni scorsi. - ha dichiarato il ministro dell'Interno - Si tratta di due ragazzi di 17 e di 19 anni, il primo sembra fosse alla guida".

Secondo quanto si è appreso uno dei due, il maggiorenne, è stato rintracciato in Sardegna. L'altro invece è stato preso a Roma, nella zona periferica di Massimina. Ora, per l'incidente costato la vita alla donna filippina, rischiano l'accusa di omicidio volontario, mentre è già in carcere una ragazza 17enne che dovrà rispondere di concorso di omicidio volontario. Uno dei due ragazzi sarebbe il marito della ragazza arrestata e la coppia avrebbe un figlio di 10 mesi.

"Mi congratulo con le forze dell'ordine, il Prefetto e il Questore che, lavorando giorno e notte, hanno assicurato alla giustizia i responsabili di tanto dolore, coloro che hanno strappato Corazon Abordo al marito, alle figlie e a tutta la sua famiglia, devastando le loro vite. - ha così commentato la notizia dell'arresto il sindaco di Roma, Ignazio Marino - Rinnovo il mio sentimento di vicinanza ai suoi familiari e a tutti gli altri feriti: persone comuni che rientravano da una giornata di lavoro in un quartiere della nostra città, dove italiani e stranieri vivono fianco a fianco in pace". Inoltre Marino ha confermato che la città di Roma si costituirà parte civile nel procedimento penale contro i giovani al volante dell'auto killer.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini