DOMENICA 21 GIUGNO 2015, 11:04, IN TERRIS

AUSTRIA: SI LANCIA A 100 ALL'ORA COL SUO SUV CONTRO LA FOLLA, 3 MORTI

Strage a Graz commessa da un 26enne. Tra le vittime c'è anche un bambino, 34 i feriti. L'uomo è stato arrestato. Le autorità: "Escluso il movente terroristico"

FRANCESCO VOLPI
AUSTRIA: SI LANCIA A 100 ALL'ORA COL SUO SUV CONTRO LA FOLLA, 3 MORTI
AUSTRIA: SI LANCIA A 100 ALL'ORA COL SUO SUV CONTRO LA FOLLA, 3 MORTI
Un folle gesto costato la vita a tre persone. Lungo l'Herrengrasse di Graz, seconda città austriaca e capoluogo della Stiria, un 26enne di origine bosniaca si è lanciato a 100 chilometri l'ora con il suo suv contro la folla. Il bilancio finale è di 3 morti e 34 feriti, di cui almeno 10 in condizioni molto gravi. Fra le vittime c'è anche un bambino di appena 7 anni. L'uomo definito dal governatore del Land, Hermann Schuetzenhoefer, "uno squilibrato", è stato arrestato. Le autorità hanno escluso il movente terroristico, lasciando intendere che il giovane - che fa l'autista, ha due figli e in passato sembra aver commesso violenze domestiche - soffriva di psicosi, forse legate a problemi familiari. "Possiamo dire chiaramente che ha agito da solo e senza motivazioni politiche o estremistiche", ha assicurato il capo della polizia, Josef Klamminger.

Di sicuro c'è solo che voleva compiere una strage "Alle 12 c'è stato un atroce incidente nel centro di Graz, che ha lasciato la città profondamente scossa. Un omicida ha usato la sua automobile come un'arma e ha deliberatamente messo sotto le persone. L'autore è ora agli arresti", ha informato un comunicato del consiglio comunale di Graz. Il presidente austriaco, Heinz Fischer, si è definito "profondamente sconvolto"; anche il vescovo cittadino, Wilhelm Krautwaschl, si è detto "scioccato", assicurando di pregare "per le vittime e tutti coloro che stanno cercando di aiutarle". "Non ci sono spiegazioni, non ci sono scuse", è stato il commento del governatore Schuetzenhoefer. Scampato per un pelo alla strage il sindaco di Graz, Siegfried Nagl, che ha assistito all'orrore in diretta e, a bordo di uno scooter, è riuscito a schivare il suv. "Ho visto di persona una donna travolta", ha raccontato al giornale Kleine Zeitung.

Sul posto sono arrivati quattro elicotteri e una sessantina di ambulanze mentre la rabbia e la compassione viaggiavano su Twitter, dove molti utenti hanno pubblicato un riquadro nero con la scritta "Graz porta il lutto". Secondo il resoconto di un portavoce della polizia, il 26enne ha dapprima ucciso due persone lanciandosi con il suv verso la piazza principale, che ospitava un evento connesso al GP d'Austria, in corso nel vicino circuito di Zeltweg, nella Stiria. Qui ha travolto un tavolino all'aperto dove erano sedute molte persone. E secondo quanto riferito da un testimone al Kleine Zeitung, ha colpito in pieno il bambino che è stato scagliato contro il muro. "Stavo bevendo un cappuccino quando la gente ha cominciato a gridare. Poi si è sentito il forte rumore del motore di una macchina", ha raccontato un altro testimone. In base a una prima ricostruzione del responsabile dell'inchiesta, Kurt Kemeter, il 26enne ha - a un certo punto - interrotto la sua folle corsa per scendere dal suv e accoltellare due persone, di cui una gravemente, e poi ha ripreso a guidare. Dopo la strage, si è costituito in un commissariato.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Marco Impagliazzo (ph Ata)
COMUNITÀ DI S. EGIDIO

Un'agenzia pubblica per l'emergenza abitativa

Proposta in occasione della presentazione della guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi"
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"