VENERDÌ 17 LUGLIO 2015, 17:29, IN TERRIS

ATENE: GROSSO INCENDIO ALLE PORTE DELLA CITTA', CENTINAIA BLOCCATI E UN MORTO

Secondo alcune testimonianze la fiamme potrebbero essere dolose

AUTORE OSPITE
ATENE: GROSSO INCENDIO ALLE PORTE DELLA CITTA', CENTINAIA BLOCCATI E UN MORTO
ATENE: GROSSO INCENDIO ALLE PORTE DELLA CITTA', CENTINAIA BLOCCATI E UN MORTO
Atene è in fiamme. Non solo per i creditori e le scissioni interne del partito al governo Syriza, è divampato infatti un incendio sul Monte Imetto, nella zona est della capitale, molto vicino al quartiere Kareas. Le fiamme sono alimentate da un forte vento da nord e dalla vegetazione secca per le alte temperature. Alexis Tsipras, secondo i media locali, sta seguendo l’evolvere della situazione nel Centro emergenze dei vigili del fuoco. Funzionari dell’Antincendio hanno riferito che, secondo alcuni testimoni, si sono udite alcune esplosioni nella zona di Kareas: l’incendio potrebbe essere quindi doloso.

Un centinaio di persone sarebbero intrappolate nella spiaggia della zona di Laconia. Lo riportano i media greci, specificando che un mezzo della Guardia Costiera e altre imbarcazioni stanno cercando di salvare le persone, ma le operazioni sono ostacolate dal mare grosso. Secondo l’agenzia di stampa greca Ana.Mpa un cittadino straniero è deceduto a causa di problemi repiratori.

Intanto gli aerei antincendio sono in azione per spegnere le fiamme, mentre le autorità greche hanno chiesto aiuto a Italia e Francia per combattere gli incendi scoppiati nel Peloponneso e alle porte di Atene. Altri vasti incendi sono segnalati nel Peloponneso, dove alcuni villaggi della Laconia sarebbero stati evacuati. L’incendio è iniziato nella zona montagnosa di Neapoli, poi si è allargato velocemente. Sono impegnati nelle operazioni per spegnerlo 50 camion dei vigili del fuoco, sette aerei cisterna e due elicotteri.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Il luogo dell'esplosione
MOLOTOV CONTRO LA POLIZIA

S'indaga anche negli ambienti ultras

Il commissariato Prati gestisce il servizio d'ordine durante le partite all'Olimpico
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)