Alberona, assaltato con esplosivo un Bancoposte nel Foggiano

La scorsa notte ignoti hanno fatto saltare in aria il Bancoposte di Alberona, nel Foggiano. Il bottino è di diverse migliaia di euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05
Il bancomat divelto (immagine di repertorio)

La scorsa notte ignoti hanno fatto saltare in aria il Bancoposte di Alberona, nel Foggiano. Il fatto è successo intorno alle 2.30, quando il gruppo criminale – utilizzando gas acetilene o la classica ‘marmotta‘ – ha fatto saltare in aria lo sportello automatico dell’ufficio postale si trova sulla strada per Lucera.

Il boato

Il gruppo è riuscito ad impossessarsi della cassetta con il denaro. Il bottino è ancora da quantificare, ma è stimato sui 10mila euro circa. Il boato è stato udito in tutto il paese, la deflagrazione ha causato gravi danni alla filiale, ancora in fase di verifica.

Stando a quanto dichiarato da alcuni testimoni i banditi, almeno due ed entrambi a volto coperto, sarebbero arrivati nelle vicinanze dello sportello automatico a bordo di una vecchia berlina con la targa nascosta con del nastro adesivo.

Il sindaco

“Al momento il servizio non è fruibile, ci saranno disagi per la cittadinanza”, spiega a FoggiaToday il sindaco Leonardo De Matthaeis. “Attendiamo notizie da Poste Italiane sull’attivazione di un eventuale servizio temporaneo”.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza al fine di identificare gli autori.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.