Arrestate quattro donne nel napoletano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:48

Sono destinatarie di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere quattro donne, tutte legate da parentela al boss dei casalesi Michele Zagaria, secondo quanto riferito dalle agenzie. L'ordinanza è stata eseguita dal Centro Operativo Dia di Napoli e dal Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria perché ritenute responsabili di essere destinatarie di risorse di un clan riservate al pagamento dello “stipendio” mensile agli affiliati.

Le indagini, coordinate dalla Dda della Procura di Napoli, si basano, rileva una nota, su accertamenti patrimoniali, intercettazioni e dichiarazioni di collaboratori.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.