VENERDÌ 26 LUGLIO 2019, 11:31, IN TERRIS

MAFIA

Andria: agguato mortale al pregiudicato Vito Capogna

La vittima è ritenuta elemento di spicco della criminalità organizzata locale

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il luogo dell'agguato
Il luogo dell'agguato
A

gguato mortale a un pregiudicato ieri notte ad Andria. La vittima è il 62enne Vito Capogna, ritenuto elemento di spicco della criminalità organizzata locale e già coinvolto in indagini dell’Antimafia. L'agguato avvenuto intorno alle 22 di ieri sera in una piazzetta della periferia, tra via Ospedaletto e corso Europa Unita.


L'agguato

Stando a quanto ricostruito finora, Capogna era fermo vicino a casa sua in compagnia di un'altra persona, quando è stato raggiunto da due colpi calibro 7.65 al petto e al collo, in un momento tra l'altro particolarmente affollato. Sul posto è giunta la Polizia di Stato, i Carabinieri e ambulanze del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La zona è stata blindata dalle forze dell'ordine che hanno effettuato controlli e audizioni di persone informate sui fatti. I primi rilievi sono stati eseguiti dagli agenti del Commissariato di Andria e della Polizia scientifica, poi la Dda di Bari ha delegato gli ulteriori accertamenti ai Carabinieri del Nucleo investigativo. Le indagini sono coordinate dal pm Marco D'Agostino. Si è tornato dunque a sparare nella città pugliese, all'indomani dell'omicidio avvenuto un mese fa nella villa comunale, quando - lo scorso 24 giungo - sicari spararono in pieno centro storico al pregiudicato 40enne Vito Griner e a un suo amico, Nicola Lovreglio, rimasto gravemente ferito ma non in pericolo di vita. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
La polizia circonda il furgone Ups dopo l'inseguimento
FLORIDA

La rapina finisce in tragedia: 4 morti a Miami

I banditi fermati dopo un lungo inseguimento: due "vittime collaterali" e una donna ferita alla testa
Un bambino migrante
MIGRANTI

Quasi 6500 minori non accompagnati vivono in centri d’accoglienza

Unicef: "Altri 5000 giovani migranti e rifugiati arrivati nel nostro Paese soli sono irreperibili"

Sondaggio che va, sondaggio che viene

Abbiamo sottolineato più volte che la politica ormai è scandita da sondaggi. Bene che vada settimanali....