MERCOLEDÌ 27 MAGGIO 2015, 009:44, IN TERRIS

ALLUVIONE IN TEXAS E OKLAHOMA, ALMENO 18 I MORTI E 14 DISPERSI

A Houston sono 4.000 le case danneggiate e 25.000 famiglie sono ancora al buio

AUTORE OSPITE
ALLUVIONE IN TEXAS E OKLAHOMA, ALMENO 18 I MORTI E 14 DISPERSI
ALLUVIONE IN TEXAS E OKLAHOMA, ALMENO 18 I MORTI E 14 DISPERSI
Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime dell'alluvione che dallo scorso fine settimana flagella il Texas e l'Oklahoma. I morti sono almeno 18 mentre 14 persone, di eta' compresa tra i 4 e gli 81 anni, risultano ancora disperse in Texas. Sulla sorte degli 11 membri di due famiglie che si erano riunite in una casa di vacanza nella zona di Wimberley, sul fiume Blanco, si sono quasi perse le speranze. "Il nostro pensiero e le nostre preghiere sono rivolte alle famiglie e alle comunita' colpite da questi devastanti allagamenti, senza precedenti", ha detto il presidente Barack Obama assicurando aiuti federali al governatore del Texas, Greg Abbott, che ha dichiarato lo stato di calamita' in oltre 40 contee e ha dispiegato la Guardia Nazionale. In Texas le vittime accertate sono 11, di cui quattro a Houston, secondo un comunicato diffuso dalle autorita' cittadine.

Nessuna zona di Houston e' stata risparmiata dall'alluvione. Molte aree sono ancora paralizzate dall'acqua mentre 25.000 famiglie sono ancora al buio. Le case severamente danneggiate sono 4.000. I pompieri hanno tratto in salvo circa 500 persone mentre almeno 2.500 vetture sono state abbandonate dai guidatori per non rischiare di morire annegati. "Non ho mai visto una cosa del genere, in cosi' poco tempo e con una forza cosi' devastante", ha detto il responsabile delle emergenze della citta' di Houston, Rick Flanagan. Il servizio meteo nazionale non esclude la possibilita' di una nuova tempesta nella zona sud orientale del Texas e quindi anche su Houston.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano