Allarme per una serie di esplosioni nel Volcan de Fuego

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

E' allarme in Guatemala dove una serie di esplosioni – fra le 15 e le 25 l'ora – si è verificata oggi nel cratere del Volcan de Fuego che da alcune settimane registra una crescente attività. La notizia è stata riferita da Guatevision di Città del Guatemala. 

#show_tweet2#

Un'imponente colonna di fumo e cenere

L'Istituto sismologico e vulcanologico del Paese sta svolgendo un attento monitoraggio del fenomeno, ha spiegato l'emittente televisiva, precisando che ad occhio nudo si può osservare un'imponente colonna di fumo e cenere che ha raggiunto i 4.800 metri sul livello del mare, che si sta disperdendo verso sud ovest. Secondo alcuni testimoni, il rumore delle esplosioni sarebbe stato udito fino a dodici chilometri dalla cima del vulcano. 

L'allerta

I vulcanologi hanno comunicato che nel cratere si osserva una fonte incandescente che emette lava che si alza per 300 metri di altezza e scende sulla parete del vulcano attraverso le zone denominate Las Lajas, Seca, Cenizas e Honda. Di fronte ad un possibile aumento dell'eruzione di lava, funzionari dell'Unità di prevenzione dei vulcani e del Coordinamento nazionale per la riduzione dei disastri (Conred) hanno preso contatti con le autorità delle comunità più vicine al vulcano, che dista appena 50 chilometri dalla capitale, informandole dei piani esistenti per eventuali evacuazioni

#show_tweet#

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.