AGGUATO CONTRO COPPIA DI ANZIANI. LUI MORTO, LEI IN FIN DI VITA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:06

Un anziano morto e la moglie in fin di vita – trasportata all’ospedale in elisoccorso – raggiunti dai colpi di una pistola in un casolare di campagna a Fossanova San Marco alle porte di Ferrara, nella zona di via Ravenna. I fatti, poco prima delle 9, quando due uomini in bicicletta si sono presentati alla porta dell’abitazione in cui i due coniugi, settantenni, vivono in qualità di inquilini di una altra coppia di anziani. I due uomini sono ora ricercati.

A quanto appreso, a fare fuoco, sarebbe stato uno dei due uomini, fidanzato della nipote dei proprietari della casa: il movente potrebbe essere ricercato nell’ambito dei dissidi tra proprietari e inquilini. A dare l’allarme i vicini della casa di fronte a quella della coppia che, visti i corpi dei due dietro l’abitazione, hanno chiesto aiuto.

Al casolare nel Ferrarese, dove i colpi di pistola esplosi verso una coppia di anziani coniugi hanno ucciso il marito e ferito in maniera gravissima la moglie – trasportata in fin di vita all’ospedale in elisoccorso – è giunto anche il Pm di turno, Stefano Longhi e il medico legale, Maria Rosa Gaudio. Gli uomini della Scientifica dei Carabinieri stanno compiendo i rilievi sul retro dell’abitazione dove è avvenuto il fatto per ricostruire l’accaduto e accertare con precisione chi avesse in mano l’arma.

Sul posto sono intervenuti gli uomini dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza che stanno conducendo le ricerche dei due uomini in bicicletta che sarebbero scappati in direzione di Ferrara.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.