VENERDÌ 16 SETTEMBRE 2016, 16:36, IN TERRIS

AGGREDISCE POLIZIOTTO CON UNA MANNAIA: UN ARRESTO A NEW YORK

'uomo era già noto alle forze dell'ordine a causa dei suoi precedenti penali, tra i quali ci sono 15 arresti

AUTORE OSPITE
AGGREDISCE POLIZIOTTO CON UNA MANNAIA: UN ARRESTO A NEW YORK
AGGREDISCE POLIZIOTTO CON UNA MANNAIA: UN ARRESTO A NEW YORK
Momenti di paura nel cuore di Manhattan in piena ora di punta nei pressi della trafficatissima Penn Station, dove un uomo ha aggredito con una mannaia un agente di polizia. Le forze dell'ordine hanno reagito immediatamente aprendo il fuoco e ferendo lievemente il sospetto, che è stato poi fermato e identificato. Si tratta del trentaduenne Akram Joudeh, originario del Queens. L'uomo era già noto alle forze dell'ordine a causa dei suoi precedenti penali, tra i quali ci sono 15 arresti, compreso un fermo lo scorso 27 agosto quando fu individuato con dei coltelli vicino a una sinagoga.

Secondo le prime ricostruzioni dell'episodio, l'uomo armato di mannaia ha aggredito più poliziotti riuscendo però a colpirne soltanto uno, che ha riportato una ferita al volto ed è stato trasportato al Bellevue Hospital. A quanto risulta, altri quattro agenti di polizia sono stati assistiti in ospedale per una valutazione del trauma subito. Per fermare il sospetto gli agenti hanno aperto il fuoco e lo hanno colpito lievemente: a sua volta è stato trasportato in un ospedale locale. Gli spari hanno allertato la folla dell'ora di punta, mentre parte delle 32/ma strada è stata temporaneamente chiusa al traffico.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Filippine, il monte Mayon in fase di eruzione
FILIPPINE

Allarme Mayon: il vulcano in fase di eruzione

Villaggi sommersi dalla cenere e rischio colate piroclastiche: evacuate 30 mila persone
Congresso degli Stati Uniti
USA

Shutdown, accordo bipartisan per la revoca

Lo annuncia il leader della minoranza democratica, Schumer: "voteremo per riaprire il governo federale"
Sparatoria a Bellona, nel casertano
PAURA NEL CASERTANO

Uccide la moglie e spara ai passanti, poi si toglie la vita

Morto suicida il 48enne, guardia giurata, che ha seminato il terrore a Bellona dopo aver assassinato la moglie
Una valanga sulle Alpi
MALTEMPO AL NORD

Tre metri di neve in Val Senales. Pericolo valanghe sulle Alpi

Oltre un centinaio di turisti sono rimasti bloccati a causa della chiusura delle strade che portano a valle
CORIGLIANO CALABRO

Spara al figlio e alla nuora e poi si barrica in casa: arrestato

A finire in manette un uomo di 85 anni. Ignoti i motivi del gesto
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont: "Voglio formare un nuovo governo"

Le "minacce di Madrid" non spaventano l'ex president. "Non capitoliamo davanti all'autoritarismo"