A21: bus con ragazzi tampona tir, 1 morto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45

Grave incidente stradale tra un tir e un bus in autostrada. Stamattina lungo l'A21 Torino-Piacenza-Brescia, precisamente nel Bresciano, tra le uscite Manerbio e Brescia Sud in direzione Brescia, un pullman con a bordo un gruppo di ragazzi bosniaci ha tamponato un tir

Nell’incidente è rimasta coinvolta anche un’auto che viaggiava nella stessa direzione di marcia. Complessivamente sono state 55 le persone coinvolte, di cui 16 sono rimaste ferite in condizioni non gravi: un solo codice giallo – ricoverato all’ospedale di Manerbio – e tutti verdi. Non è andata altrettanto bene all'autista dell'autobus, che è perito sul colpo. E' lui l'unica vittima dell'incidente che poteva finire decisamente peggio.

Come riporta Giornalettismo, il primo bilancio dell’incidente è stato reso noto dall’Areu, l’azienda regionale emergenza urgenza che ha specificato come i sedici feriti siano stati smistati in diverse strutture sanitarie della zona: due a Manerbio, tre all’ospedale Poliambulanza di Brescia, tre ai Civili di Brescia, tre al Sant’Anna e cinque in attesa di ricovero. Gli altri 37 passeggeri del pullman, tutti turisti bosniaci, sono stati spostati per ragioni di sicurezza all’autogrill e hanno rifiutato il trasporto in ospedale. La Prefettura e gli organi competenti stanno lavorando per trovare loro una sistemazione. L’autostrada è stata chiusa al traffico causando file anche di 8 km.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.