13enne precipita da una finestra di scuola e muore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:37

Un tredicenne è morto questa mattina a Roma, dopo essere precipitato da una finestra della scuola Santa Maria, di via Tasso, nel Rione Esquilino.

Il ragazzino – spiegano fonti locali – è stato soccorso in gravissime condizioni dal 118 ed è deceduto poco dopo all'ospedale San Giovanni. Ancora non sono del tutto chiare le circostanze della caduta.

Secondo quanto si apprende, alle ore dodici, approfittando di un momento di pausa dalle attività, il ragazzino si è allontanato dai compagni di classe, è salito al II piano dell'istituto e si è lanciato dalla finestra che dà su un cortile interno, precipitando sulla tromba delle scale. Per questo l'ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un suicidio. Nello zaino del ragazzino è stato trovato un biglietto in cui il giovane avrebbe annunciato l'intenzione di togliersi la vita.

Sul posto sono presenti uomini della polizia e dei carabinieri della compagnia di piazza Dante che stanno ascoltando diversi testimoni per ricostruire con esattezza quanto accaduto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.