La preghiera delle monache di Santa Rita da Cascia per la pace in Ucraina

La priora Suor Maria Rosa Bernardinis invita tutti i fedeli a partecipare alla rete di preghiera voluta dal Papa per la pace in Ucraina. E' possibile seguire in streaming la diretta dal santuario di Cascia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:50
Santa Rita da Cascia

“La nostra comunità invita tutti i devoti di Santa Rita nel mondo ad unirsi a noi, oggi, 2 marzo, alle 17:00 alla Santa Messa nella quale reciteremo una preghiera per la pace in Ucraina. Accogliendo l’appello del Santo Padre, uniremo le nostre voci al grido che si alza al cielo per chiedere che per questo inferno ci sia solo una parola: fine“.

Queste le dichiarazioni della Madre Priora del Monastero Santa Rita da Cascia, Suor Maria Rosa Bernardinis, che oggi, 2 marzo, desidera fortemente partecipare alla rete di preghiera a cui Papa Francesco ha dato il via.

Suor Maria Rosa Bernardinis, Priora del Monastero Santa Rita di Cascia

La diretta in streaming

Con lei, ci sarà anche la famiglia agostiniana di Cascia e quella dei devoti della santa degli impossibili, che potrà recarsi in Basilica o collegarsi in diretta streaming al canale YouTube del Monastero Santa Rita da Cascia youtube.com/monasterosantarita.

“Questa comunione di preghiera – ha evidenziato la claustrale – segna anche il mercoledì delle Ceneri e quindi l’inizio della Quaresima. Perciò, ci auguriamo che Dio ci indirizzi alla conversione del cuore di cui abbiamo bisogno, per accogliere il dono della Vita nuova a cui ci apre la Pasqua. Invocheremo l’intercessione di Santa Rita che è stata ed è fulgido esempio di dialogo, riconciliazione e pace. Vivendo e amplificando questi valori, lei compie ancora cose straordinarie, perché solo l’amore ci dà il vero potere, quello di creare e non di distruggere”.

La preghiera per la pace in Ucraina delle monache di Santa Rita

Condividiamo la preghiera che sarà recitata. L’incipit, è tratto da “Gesù nostra pace” di San Giovanni Paolo II.

Gesù Cristo!
Figlio dell’eterno Padre,
Figlio della Donna, Figlio di Maria,
non ci lasciare in balia della nostra debolezza
e della nostra superbia!

O’ Pienezza Incarnata!
Sii tu nell’uomo terreno!
Sii tu il nostro Pastore!
Sii tu la nostra Pace!

Ascolta la preghiera che si eleva
da tutta la Chiesa, e da ogni uomo di buona volontà.
Dona la sospirata pace
al popolo Ucraino e a tutte le Nazioni della terra!

Possa l’Umanità vivere finalmente un’era di fraternità!
Te lo chiediamo per l’intercessione di Santa Rita,
donna di riconciliazione e di pace.
Amen.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.