Perugia: al via “Ottobre missionario”, tutte le iniziative

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:55
Piacenza

Inizia domani “Ottobre missionario”, l'iniziativa promossa dalla Diocesi di Perugia-Città della Pieve. A partire da lunedì 16, sono in programma nel capoluogo umbro una serie di iniziative di sensibilizzazione e raccolta offerte in preparazione alla 91ª Giornata mondiale missionaria che si celebrerà il 22 ottobre sul tema “La messe è molta”. 

Il programma

L'”Ottobre missionario” prenderà ufficialmente il via alle 16,30 presso la cappella della Madonna del Riscatto con la celebrazione eucaristica. La santa messa sarà presieduta dal sacerdote nigeriano don Stephen Okworchinedu, assistente spirituale delle famiglie anglofone del continente africano presenti in diocesi.

Nella stessa cappella si terrà – martedì 17 ottobre alle 17.30 – l’adorazione eucaristica missionaria, e la santa messa per i fratelli perseguitati in terra di missione, martedì 24 ottobre alle 16.30, celebrata dal direttore emerito dell’Ufficio diocesano missionario, padre Dante Volpini, per 40 anni missionario saveriano in Brasile. Giovedì 19 ottobre, la chiesa-prefabbricato di Prepo ospiterà alle 21 la veglia diocesana a cui interverrà il vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve, mons. Paolo Giulietti.

Cena povera di solidarietà

Il momento di preghiera sarà preceduto, alle 20, dalla “cena povera di solidarietà”, a base di riso e patate, servita nei locali parrocchiali dall’equipe missionaria con il coinvolgimento dei ragazzi del catechismo e dell’oratorio “san Giovanni Paolo II”.

Annamaria Federico, membro dell’equipe del Centro missionario diocesano e referente regionale per la Cooperazione missionaria tra le Chiese, intervistata dal Sir, ha detto: “E' importante ricordare alla gente che la partecipazione alla raccolta di offerte collegate alla Giornata mondiale è l’espressione più alta di comunione ecclesiale e di fraternità universale a sostegno di quanti soffrono nel mondo”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.