Il Papa riceve Alberto e Charlene di Monaco in udienza in Vaticano

Papa Francesco è rimasto colpito dal principe Alberto II di Monaco, "che spende il suo tempo e il suo impegno per fare del bene agli altri"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05

Papa Francesco ha ricevuto in udienza stamane in Vaticano il principe Alberto II di Monaco e la principessa Charlene, accompagnati dal seguito. Il colloquio privato nella Sala della Biblioteca è durato 25 minuti.

Il Papa è rimasto colpito dal principe di Monaco, “che spende il suo tempo e il suo impegno per fare del bene agli altri”.

Lo scambio dei doni

Al termine, dopo la presentazione della delegazione monegasca, c’è stato lo scambio dei doni. Il principe Alberto ha regalato al Papa una stampa raffigurante la cappella del Palazzo di Monaco.

Il Pontefice ha ricambiato con un’opera in bronzo raffigurante un bimbo che aiuta un altro a rialzarsi, con la scritta “Amare Aiutare”. Nel darlo al principe il Papa ha spiegato che “è l’unica occasione in cui si può guardare l’altro dall’alto: per tendergli la mano e aiutarlo ad alzarsi”.

Francesco ha offerto anche i volumi dei documenti papali, il Messaggio per la Giornata mondiale della Pace di quest’anno, il Documento sulla Fratellanza Umana, il libro sulla Statio Orbis del 27 marzo 2020, a cura della Lev. E’ il secondo incontro tra il Papa e il principe di Monaco. Il primo avvenne nel gennaio del 2016.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.