Il 4 febbraio il Papa partecipa alla prima Giornata della Fratellanza Umana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:17
sociale
La firma del Documento sulla Fratellanza Universale

“Domani si celebrerà la Prima Giornata Internazionale della Fratellanza Umana, come stabilito da una recente Risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite”. Lo annuncia Papa Francesco al termine dell’udienza generale del mercoledì, incentrata sull’importanza della preghiera liturgica per incontrare Cristo.

L’incontro ad Abu Dhabi

“Tale iniziativa tiene conto anche dell’incontro del 4 febbraio 2019 ad Abu Dhabi, quando il Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb, e io abbiamo firmato il Documento sulla Fratellanza Umana per la pace mondiale e la convivenza comune”, ha ricordato Francesco: “Sono molto lieto che le nazioni del mondo intero si uniscano in questa celebrazione, volta a promuovere il dialogo interreligioso e interculturale. Perciò domani pomeriggio parteciperò a un incontro virtuale con il Grande Imam di Al-Azhar, con il segretario generale delle Nazioni Unite, signor António Guterres, e con altre personalità”.

La citata Risoluzione dell’Onu, ha detto il Papa, riconosce “il contributo che il dialogo tra tutti i gruppi religiosi può apportare per migliorare la consapevolezza e la comprensione dei valori comuni condivisi da tutta l’umanità”. “Sia questa oggi la nostra preghiera e che sia il nostro impegno ogni giorno dell’anno”, l’auspicio finale.

L’incontro del 4 febbraio: il programma

Giovedì 4 febbraio papa Francesco e il grande imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyeb, celebrano la Giornata con un evento virtuale organizzato dallo sceicco Mohammed Bin Zayed nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, Abu Dhabi. L’incontro e la cerimonia di premiazione verranno trasmessi in streaming in diverse lingue dalle 14:30 da Vatican News. Parteciperanno il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, e altre personalità. Nella medesima occasione verrà assegnato il Premio Zayed per la Fratellanza umana che si ispira allo stesso “Documento sulla Fratellanza Umana“.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.