Domani a Livorno si apre l’Olimpiade degli Oratori

Fino a domenica 26 settembre si svolgerà l'iniziativa diocesana che prevede tornei tra le parrocchie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
Oratori
L'arcivescovo Francesco Massara con i bambini dell'oratorio

Da un secolo negli oratori hanno iniziato la loro attività agonistica alcuni dei principali campioni dello sport azzurro. Sulle loro orme generazioni di giovani si sono avvicinati alle varie discipline nelle strutture sportive parrocchiali. Un carisma diffuso capillarmente in tutte le diocesi. E ispirato al fondatore dei Salesiani, san Giovanni Bosco.

Oratorio San Domenico Savio – Messina

La rassegna degli oratori

Si alza il sipario sulla prima delle iniziative messe in campo dall’Ufficio diocesano Oratori e Sport di Livorno La rassegna di sport e fede partirà domani con l’Olimpiade degli Oratori. Il programma prevede un torneo tra le parrocchie che si sono iscritte. Sono in calendario gare di calcio e pallavolo. Nelle domeniche pomeriggio del mese di settembre.

Oratorio “Beato Carlo Acutis” della parrocchia di San Nicolò- Fabriano

Festa

La giornata di domani, riferisce il Sir, sarà dedicata alla presentazione dell’evento. E alla sfida “sacerdoti contro laici” che si terrà al campo dei Salesiani alle ore 21. Mentre nelle altre tre domeniche si svolgeranno i tornei. La conclusione dell’Olimpiade diocesana è prevista per domenica 26 settembre. Con la Santa Messa e la Festa degli Oratori.Oratori

Servizio

Il Forum degli Oratori Italiani è sorto nel 2009. Su iniziativa di varie realtà. Quelle cioè che a livello nazionale e locale si occupano in maniera stabile di pastorale oratoriana. Il Forum è confluito nel 2018 all’interno del Servizio nazionale di pastorale giovanile. Quale “Tavolo nazionale permanente del servizio nazionale di pastorale giovanile”. Con lo scopo di essere strumento di studio. Ricerca. E coordinamento degli Oratori. Secondo le linee espresse nella nota pastorale della Cei. “Il Laboratorio dei Talenti” del 2013”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.