Monsignor Leuzzi trasferito a Teramo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53
comuni

Nomine importanti da parte di Papa Francesco per la diocesi di Roma. Il vescovo ausiliare mons. Lorenzo Leuzzi diventa vescovo di Teramo Atri. Al suo posto sono stati nominati ausiliari padre Daniele Libanori, gesuita, esorcista, che per tanti anni ha operato nella chiesa del Gesù, rettore della Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano, e don Paolo Ricciardi, attuale parroco di San Carlo da Sezze.

Mons. Lorenzo Leuzzi è nato a Trani, provincia di Bari e arcidiocesi di Trani-BarlettaBisceglie, il 25 settembre 1955. È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Roma il 2 giugno 1984 dal Card. Ugo Poletti nella Cattedrale di Trani. Dal 1993 è Cappellano di Sua Santità. Eletto Vescovo titolare di Cittanova ed Ausiliare di Roma il 31 gennaio 2012, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 14 aprile successivo. Come Vescovo Ausiliare di Roma è Delegato per la Pastorale Universitaria e la Cultura e Cappellano della Camera dei Deputati della Repubblica Italiana. In seno alla Conferenza Episcopale Italiana è Membro della Commissione Episcopale per l’Educazione Cattolica, la Scuola e l’Università nonché Membro del Consiglio di Soprintendenza della Libreria Editrice Vaticana. Mons. Leuzzi è autore di numerose pubblicazioni di carattere culturale e teologico-pastorale.

P. Daniele Libanori, S.I., è nato ad Ostellato, in provincia di Ferrara, nel 1953. È stato ordinato presbitero l’11 giugno 1977. Dal 1998 al 2003 ha svolto servizio pastorale presso la Cappella dell’Università La Sapienza di Roma. Nel 2002 ha emesso i voti solenni. Dal 2003 al 2008 è stato Vicerettore e dal 2008 al 2016 Rettore della Rettoria del SS.mo Nome di Gesù all’Argentina. Dopo essere stato per pochi mesi Reggente della Direzione Nazionale dell’Apostolato della Preghiera, nel 2017 è divenuto Rettore della Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano e Membro dell’Ufficio per la formazione permanente del clero.

Don Paolo Ricciardi è nato a Roma il 14 marzo 1968. Entrato nel Pontificio Seminario Romano Maggiore, è stato ordinato presbitero il 2 maggio 1993 per la diocesi di Roma. Ha conseguito la Licenza in Teologia Biblica presso la Pontificia Università Gregoriana. Parroco della parrocchia Santa Silvia dal 2003 al 2015, da quell'anno è parroco della Parrocchia San Carlo da Sezze.

Con queste nomine aumenta il numero degli ausiliari a Roma. Mons. Leuzzi era incaricato della pastorale universitaria e sanitaria. Gli ausiliari dei cinque settori in cui è diviso il territorio della diocesi del Papa sono mons. Guerino Di Tora (Nord), mons. Giuseppe Marciante (Est), mons. Paolo Selvadagi (Ovest), mons. Paolo Lojudice (Sud) e mons. Gianrico Ruzza (Centro). Ci sono poi due emeriti, mons. Dieci e mons. Schiavon. 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.