In India è la fedeltà al Vangelo a rafforzare il ruolo sociale della Chiesa

Una nuova chiesa nel Nordest dell'India, per il Giubileo della fede. Il cristianesimo è la religione maggioritaria in Arunachal Pradesh: oltre il 30% della popolazione (circa 1,2 milioni di persone), in prevalenza indigena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05
India
Neonata indiana (immagine di repertorio)

I fedeli “sono rimasti saldi nella fede per 25 anni“. E la diocesi indiana di Miao li esorta a “mantenere viva la fiamma della fede nelle loro vite”. L’apertura di una nuova chiesa segna la celebrazione dei 25 anni di presenza della fede, riferisce Fides. Una presenza di carità ed evangelizzazione. In un distretto nella diocesi di Miao. Nell’India nordorientale. Il villaggio di Hetlong si trova nel distretto di Changlang. Che fa parte dello stato di Arunachal Pradesh. I fedeli hanno gioito per la consacrazione della nuova chiesa. A benedirla è stato il vescovo salesiano monsignor George Pallipparambil. Il presule guida la diocesi di Miao. Una regione al confine con Cina e Myanmar.India

Luogo di preghiera nell’India nordorientale

Il territorio, evidenzia l’agenzia missionaria vaticana, è collinare. E la maggior parte delle parrocchie si trova in luoghi remoti. Abitati dagli indigeni Tangsa. La comunità indigena locale è composta da circa 30 famiglie cattoliche. Aveva un edificio di bambù come luogo di preghiera. Che negli ultimi 25 anni era adibito a cappella locale. Ora la nuova struttura, in cemento e legno, è stata inaugurata. Ciò è avvenuto in occasione della celebrazione del “Giubileo d’argento“. Il quarto di secolo, cioè, della prima evangelizzazione nel territorio. Monsignor Pallipparambil ha celebrato la solenne eucarestia.

India
Villaggio in India

I Padri Pilar

La nuova chiesa è dedicata all’apostolo Pietro. Ed è stata finora legata alla parrocchia di Nampong. Nella diocesi di Miao. E’ affidata alla Società dei Missionari di San Francesco Saverio. I cosiddetti “Padri Pilar”. Kothan Mossang è il capo villaggio. E uno dei primi a ricevere il battesimo nel villaggio. Ed era presente all’inaugurazione della nuova chiesa. Durante la celebrazione eucaristica 30 bambini hanno ricevuto la Prima Comunione. E diversi giovani sono stati cresimati. Il cristianesimo è la religione maggioritaria in Arunachal Pradesh. Coinvolge oltre il 30% della popolazione (circa 1,2 milioni di persone), in prevalenza indigena. La diocesi di Miao copre 8 distretti dello stato di Arunachal Pradesh. E ospita oltre 91 mila battezzati.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.