IL SANTO PADRE INCORAGGIA LA COLOMBIA: “AVANTI CON IL PROCESSO DI PACE”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05

Nella sua visita a Cuba Papa Francesco potrebbe incontrare i rappresentati delle Farc, l’esercito irregolare dei guerriglieri, e quelli del governo colombiano, attualmente impegnati in una fase di intensi negoziati. Il Santo Padre ha voluto nuovamente incoraggiare il processo di pace auspicando un positivo esito delle trattative in tempi rapidi.

Lo ha fatto con un messaggio firmato dal Segretario di Stato Pietro Parolin, e inviato al XVIII Incontro della giurisdizione ordinario “giustizia di transizione, pace e post-conflitto”, della Magistratura della Colombia, che ha come sede la città di Cartagena. Nel testo Bergoglio esorta tutti ad identificare “con creatività e coraggio le soluzioni che rinforzino la pace e la giustizia”. Nel documento indirizzato al Segretario generale dell’Episcopato colombiano, monsignor Josè Daniel Falla Robles, Francesco sottolinea l’importanza di questo incontro definendolo di “cruciale importanza” per il futuro della Colombia, e “nell’attuale epoca globalizzata, ha una portata che supera i confini nazionali”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.