Il cardinale Versaldi all’Università Europea. Il valore solidale dell’istruzione

Ieri all'Università Europea di Roma il cardinale Giuseppe Versaldi, prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica, ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo anno accademico 2020/2021. La costruzione di un "mondo solidale"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

Ieri all’Università Europea di Roma il cardinale Giuseppe Versaldi, prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica, ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo anno accademico 2020/2021. L’Università Europea di Roma è un’Università italiana non statale. Fa parte del sistema universitario pubblico nazionale. E rilascia titoli di studio aventi valore legale. Rettore dell’ateneo è il Legionario di Cristo, padre Pedro Barrajón Muñoz.versaldi

Classifica Censis

L’Università Europea di Roma articola la sua attività formativa nei corsi di studio in Economia. Giurisprudenza. Psicologia. Scienze della Formazione Primaria. Turismo e Valorizzazione del territorio. Nel 2020 ha superato i 1.700 studenti. Con una crescita annua del 20%, Ed è posizionata al secondo posto in Italia tra le piccole università non statali. Nella classifica Censis 2020 delle università italiane.Versaldi

Versaldi e Barrajón Muñoz

All’inaugurazione dell’anno accademico sono intervenuti come relatori il Magnifico Rettore, professor padre Pedro Barrajón Muñoz, Legionario di Cristo. Il Prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica, il cardinale Giuseppe Versaldi. Il giudice della Corte Costituzionale, professor Luca Antonini. La professoressa Loredana Giani. Ordinario di Diritto Amministrativo. E coordinatore del corso di laurea in Turismo e valorizzazione del territorio.Versaldi

Per un mondo solidale

Il tema dell’inaugurazione che si è svolta ieri è stato: “Nuovi Orizzonti per le università nella costruzione di un mondo solidale”. E ha accolto il messaggio di papa Francesco sul “Global Compact on Education“. Promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica. Ha aperto la cerimonia il rettore con il saluto e la consueta relazione annuale. Poi gli interventi dei relatori. E infine la tradizionale “Menzione di merito” dei migliori studenti dell’Università Europea di Roma. Con l’intervento di uno studente. La cerimonia si è svolta nell’Auditorium Giovanni Paolo II ed è stata trasmessa in streaming e in diretta sul canale dell’Università Europa di Roma su YouTube.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.