Il card. Parolin e mons. Peña Parra positivi al Covid

Il Segretario di Stato e il Sostituto stanno rispettando l'isolamento fiduciario nei rispettivi appartamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:53

Il cardinale Pietro Parolin e monsignor Edgar Peña Parra sono risultati positivi al Covid. Come riferito dalla Sala Stampa della Santa Sede, il Segretario di Stato presenta sintomi lievi, mentre il Sostituto è asintomatico. Entrambi stanno rispettando l’isolamento fiduciario nei rispettivi appartamenti.

Le misure anti-Covid in Vaticano

Lo scorso dicembre, con un Decreto generale firmato dal cardinale Parolin, in Vaticano sono entrate in vigore nuove misure per contrastare la diffusione del Covid. Il personale sprovvisto di valido green pass comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione o la guarigione dal virus non può accedere al posto di lavoro. La normativa si estende anche ai collaboratori esterni, al personale delle ditte esterne, ai visitatori e agli utenti. È obbligatorio l’uso della mascherina ffp2 in tutti luoghi chiusi. Le nuove misure sono state varate per il “perdurare e l’aggravarsi dell‘attuale situazione di emergenza sanitaria e la necessità di adottare adeguate misure volte a contrastarla e a garantire lo svolgimento in sicurezza delle attività”. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.