Ieri la Giornata di preghiera della Chiesa brasiliana nella notte buia del Covid

"Teniamo accesa la luce della speranza". Ieri si è svolta in Brasile la Giornata nazionale di preghiera nella notte buia del Covid-19

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
preghiera

La Chiesa brasiliana in preghiera per invocare da Dio l’uscita dal tunnel della pandemia. “Teniamo accesa la luce della speranza”. Su richiesta dei vescovi brasiliani è stato recitato ieri un rosario in tutto il paese. In ogni casa è stata messa alla finestra una candela accesa. In modo che la piccola luce potesse essere vista da altre persone. Poi la Preghiera della notte, dalla Cappella Nostra Signora di Aparecida, nella sede della conferenza episcopale, a Brasilia. “Abbiamo ringraziato nello stesso giorno Dio per la vita consacrata” spiega l’episcopato. “Non sono state celebrazioni che si sono sovrapposte, ma che si sono integrate in vista dell’unica missione di tutta la Chiesa. Dio benedica i consacrati, suscitando nuove e sante vocazioni”.

In preghiera nel momento più buio

“In questi tempi la pandemia di coronavirus si addensa su di noi. Ed è difficile percepire la luce tanto ricercata alla fine del tunnel. Siamo invitati, come Chiesa, ad aiutare il popolo brasiliano ad attraversare questa notte buia. A tal fine, sono già state intraprese molte azioni a livello locale, diocesano e nazionale. Con la certezza che si può fare molto di più”, afferma monsignor Joel Portella Amado, vescovo ausiliare di Rio de Janeiro. R segretario generale della Conferenza Episcopale brasiliana (Cnbb). Una lettera è stata inviata agli arcivescovi e vescovi del paese. Contiene un’esortazione: “Tenete accesa la luce della speranza. Pregando per il Brasile in tempo di pandemia”.

Il Cristo Re di Rio de Janeiro, Brasile

Rosario da Aparecida

Dopo aver esaminato considerazioni e richieste, l’episcopato brasiliano ha deciso di celebrare ieri una Giornata nazionale di preghiera. In occasione della festa della Presentazione del Signore. E così si è articolato ieri un programma nazionale, in parte  trasmesso da televisioni e social media di ispirazione cattolica. E in parte realizzato nelle diocesi. A livello nazionale quindi ci sono stati diversi momenti di preghiera e riflessione lungo la Giornata. Tutti trasmessi dai social network della conferenza episcopale brasiliana. Si è iniziato ieri alle ore 9 con la Messa dal Santuario di Nostra Signora della Misericordia. Quindi alle 17 si è svolto un webinar sulle fonti di incoraggiamento in tempi di pandemia. Alle 19 il Rosario  è stato trasmesso dal Santuario di Nostra Signora di Aparecida.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.