Rinnovamento nello Spirito: “Fraternita è la parola d’ordine del nuovo millennio”

A Sacrofano la 44esima Conferenza nazionale animatori. Salvatore Martinez (presidente RnS) spiega il valore etico e sociale della fraternità nella società odierna. Il modello dell'enciclica "Fratelli tutti"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

La fraternità come missione Nello spazio riservato alle testimonianze, per ciascuna delle quattro sessioni, interverranno tra gli altri il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, l’economista Luigino Bruni, Gianfranco Cattai, presidente di Focsiv e coordinatore di Retinopera, l’economista Leonardo Becchetti. A Sacrofano, al via la 44esima Conferenza nazionale animatori. Salvatore Martinez (presidente RnS) evidenzia: “Fraternita è la parola d’ordine del nuovo millennio”.

Urgenza di fraternità

Spiega al Sir Salvatore Martinez, presidente di Rinnovamento nello Spirito (RnS): “C’e un invito di Gesù a cui vogliamo corrispondere con gioia. Riconoscerci fratelli. È il grande sogno di Dio, una umanità riconciliata nell’amore. E’ il grande impegno di Papa Francesco. Una Chiesa a servizio dell’umanità. Se la solidarietà ha contraddistinto il Novecento, la fraternita è la parola d’ordine del nuovo millennio. E, attraverso l’ultima enciclica, Papa Francesco vuole ricordarci quanto urga la carità, così come l’amore nei nostri cuori. È proprio questa la questa la sfida che il RnS lancia a se stesso attraverso la 44° Conferenza nazionale animatori. Moltiplicare la fraternità rigenerandola dentro processi di solidarietà, di comunione con chi è nella prova e di carità spirituale e materiale verso tutti”.fraternità

Fratelli tutti

Secondo Martinez, è l’enciclica sociale di Papa Francesco “Fratelli tutti” – nello specifico, il motto “Nessuno si salva da solo” – a fare da sfondo alla 44° Conferenza nazionale animatori promossa dal Rinnovamento nello Spirito Santo. In diretta su piattaforma on line da Sacrofano (Roma), la due giorni sarà incentrata sul tema generale tratto dal verso biblico. “E voi siete tutti miei fratelli” (Mt 23, 8). Al centro dei lavori ci sarà la carità fraterna, spirituale e materiale che, come vero “patto di stabilità”, generatore di pace e di giustizia sociale, sin dalle origini, nelle sue concrete espressioni di prossimità e nelle molteplici realizzazioni, ha sempre rappresentato un cardine fondamentale nelle proiezioni pastorali e comunitarie del RnS.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.