Due francobolli per celebrare 50 anni di sacerdozio di Papa Francesco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44

Mezzo secolo di sacerdozio. E' il traguardo che Papa Francesco raggiungerà il prossimo 13 dicembre. Infatti, il 13 dicembre del 1969 l'arcivescovo di Cordoba, monsignor Ramon José Castellano, ordinava sacerdote Jorge Mario Bergoglio

Un po' di biografia

Nato in una famiglia di origini piemontesi e liguri, è il primogenito di 5 figli. Il padre, Mario, era un funzionario delle ferrovie che nel 1928 lasciò Genova per cercare fortuna a Buenos Airesi, in Argentina; la madre, Regina Maria Sivori, era una casalinga. Jorge Mario Bergoglio decide di entrare nel seminario di Villa Devoto e l'11 marzo 1958 comincia il suo noviziato nella Compagnia di Gesù, trascorrendo un periodo in Cile e tornando a Buenos Aires per laurearsi nel 1963. Dal 1964 insegna per tre anni letteratura e psicologia nei collegi di Santa Fe e Buenos Aires. 

I due francobolli

Per celebrare questo importante traguardo, l'Ufficio filatelico e numismatico del Vaticano, ha deciso di stampare due francobolli. Il primo, del valore di 1,10 euro raffigura Bergoglio da giovane, affianco a lui è stata stampata la Vergine che scioglie i nodi. Bergoglio ha conosciuto questa immagine votiva nel 1986 mentre si trovava in Germania per un periodo di studio alla “Philosophisch – Theologische Hochschule Sankt Georgen” di Francoforte, devozione che poi contribuirò a diffondere in Argentina. Il secondo francobollo, del valore di 1,15 euro, ritrae il Pontefice sullo sfondo della Basilica di San Pietro, accanto a lui, l'immagine di Gesù Misericordioso. I francobolli riproducono i quadri dell'artista Raul Berzosa

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.