Vaccinazioni, la diocesi di Oppido Mamertina-Palmi mette a disposizione la Casa del laicato

Covid-19: Oppido Mamertina-Palmi, la Casa del laicato di Gioia Tauro a disposizione per la somministrazione dei vaccini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
diocesi

Vaccinazioni in diocesi per contribuire alla lotta al Covid. Monsignor Francesco Milito, vescovo di Oppido Mamertina-Palmi, ha messo a disposizione, infatti, la Casa del laicato. A Gioia Tauro. Per la somministrazione dei vaccini anti Covid. Ad annunciarlo è l’ufficio delle comunicazioni sociali della diocesi reggina.vaccino

Somministrazioni in diocesi

La Casa del laicato non presenta barriere architettoniche. E il piano terra è sufficientemente ampio. Da poterlo rendere ideale. Per una sede vaccinale. Considerando anche le aree parcheggio. E la facile raggiungibilità da tutta la piana. Quello di monsignor Milito è un altro bel segno della prossimità della Chiesa. In questa prova della pandemia. Ciò acquista un valore aggiunto. Considerando che la Casa del laicato è il primo bene confiscato. E assegnato per uso sociale in Calabria.diocesi

Strutture idonee

Il vescovo, inoltre, ha considerato anche la possibilità di offrire altre strutture idonee. Nelle parrocchie della diocesi. Che in questi giorni purtroppo registra un aumento importante dei casi attivi. Con 183 casi a Delianuova. 85 a Palmi. E 89 Cittanova Ora la diocesi reggina offre il proprio contribuito al contrasto della pandemia. E collabora alla campagna vaccinale.vaccini

Comuni e parrocchie

La diocesi di Oppido Mamertina-Palmi è una sede della Chiesa cattolica. Suffraganea dell’arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova. Appartenente alla Regione ecclesiastica Calabria. Nel 2013 contava 180.200 battezzati su 187.200 abitanti. È attualmente retta dal vescovo monsignor Francesco Milito. Sede vescovile è la città di Oppido Mamertina. Dove si trova la Cattedrale di Santa Maria Assunta. A Palmi sorge la Concattedrale di San Nicola. La diocesi comprende 33 comuni della provincia di Reggio Calabria. Il territorio è suddiviso in 66 parrocchie.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.