Centenario dell’Università Cattolica. Le celebrazioni si aprono a Natale

Natale 2020: Università Cattolica, ieri “Oh Happy Day!”. E poi messe, meditazioni, spettacoli e concerti. 100 anni dell'ateneo e il significato del Natale in pandemia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05
cattolica

L’Università Cattolica del Sacro Cuore è stata fondata a Milano nel 1921. L’intuizione di padre Agostino Gemelli viene realizzata dal religioso scienziato insieme a un gruppo di intellettuali cattolici: Ludovico Necchi, Francesco Olgiati, Armida Barelli ed Ernesto Lombardo.

Cattolica
Padre Agostino Gemelli

Università Cattolica nella prova della pandemia

Spettacoli, concerti, canti gospel, meditazioni, celebrazioni. L’Università Cattolica del Sacro Cuore si prepara a vivere il Natale, quest’anno diverso per le limitazioni causate dall’emergenza sanitaria. Ma anche particolare, perché apre le porte all’anno che coincide con il centenario dell’ateneo. Correva l’anno 1921 quando l’Università Cattolica inaugurò il 7 dicembre i suoi primi corsi. Ad entrare nel vivo dello spirito natalizio, riferisce il Sir, è la lezione-narrazione “Oh Happy Day! Storia e storie del Natale”, a cura dei professori Paolo Colombo e Chiara Continisio. Un viaggio fatto di parole, musica, immagini. Che è anche un invito a trascorrere una serata insieme per riscoprire, in questi momenti difficili, la magia del Natale. “In questo tempo faticoso e sospeso è importante ricordare di salvare alcune cose dallo scivolare nell’inferno della quotidianità e della vita che ci travolge”, afferma Colombo.Cattolica

Fino al 23 dicembre

Fino al 23 dicembre molte altre le iniziative promosse dall’ateneo. Sempre nel campus di Roma, alle 12.30 dalla chiesa centrale si terrà in diretta streaming celebrazione eucaristica del Natale presieduta da monsignor Giuliodori. A Roma, per tutto il periodo di Avvento, fino a mercoledì 23 dicembre, ogni giorno, dal lunedì al venerdì alle 8.30, saranno trasmesse in diretta su Tv2000 (canale 28 del digitale terrestre) le celebrazioni eucaristiche dalla Cappella San Giuseppe Moscati. E poi concerti e cori gospel. Per accompagnare la riflessione e la preghiera il Centro pastorale dell’Ateneo ha intrapreso un percorso virtuale e audio. Con la pubblicazione quotidiana nella sezione news e podcast del sito “Secondo tempo” di brevi testi evocativi. A realizzarli sono i teologi, assistenti pastorali e docenti che aiutano a interpretare la “Parola del giorno”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.