In Brasile la settimana santa inizia con un gesto collettivo di carità

Domenica delle Palme: colletta nazionale di solidarietà “Fraternità ed Educazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05
Brasile

Una testimonianza di solidarietà per iniziare la settimana santa. Un gesto concreto della Campagna di Fraternità a livello nazionale. Oggi in tutto il Brasile si svolge la colletta di solidarietà nella Domenica delle Palme. Vescovi, sacerdoti, religiosi, leader laici. Operatori pastorali, collegi cattolici e movimenti ecclesiali. Sono i principali motivatori e animatori della Campagna di Fraternità nelle loro comunità, parrocchie e diocesi. I fondi raccolti sono destinati ai fondi di solidarietà diocesani e nazionali. Brasile

Per i poveri del Brasile

In questo modo si contribuisce alle opere per la promozione della dignità umana. Alle iniziative per i poveri e per una vita piena. Del totale raccolto nella colletta per la solidarietà, il 60% rimane nella diocesi stessa. Ed è gestito dal Fondo diocesano di solidarietà (SDS) con l’obiettivo di sostenere iniziative e progetti locali. L’altro 40% costituisce il fondo nazionale di solidarietà (FNS). Amministrato dal dipartimento sociale della Conferenza Episcopale (CNBB). Sotto la guida del Consiglio di amministrazione della CNBB. La Campagna di Fraternità 2022 ha per tema: “Fraternità ed Educazione“. E il motto biblico, tratto dal libro dei Proverbi (31, 26): “Parla con saggezza, insegna con amore”. Spiega l’episcopato: “E’ stata la realtà dei nostri giorni a far risaltare il tema dell’educazione. Un tempo segnato dalla pandemia di Covid-19 e da vari conflitti, distanziamenti e polarizzazioni“.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.