Mons. Muser: “Solidarietà e preghiera per gli operai feriti”

L'invito alla preghiera del vescovo di Bolzano-Bressanone per i feriti del tragico incidente avvenuto allo stabilimento Aluminium di Bolzano

ecumenismo
Foto di Dmitrii Eliuseev su Unsplash

Il vescovo di Bolzano-Bressanone, Monsignor Ivo Muser, ha espresso profonda solidarietà in seguito al tragico incidente avvenuto la scorsa notte presso lo stabilimento Aluminium di Bolzano. Rivolgendo un messaggio di vicinanza ai lavoratori feriti e alle loro famiglie, Monsignor Muser ha invitato l’intera comunità a raccogliersi in preghiera.

Il messaggio del vescovo di Bolzano

Profondamente colpito dal grave incidente accaduto la notte scorsa allo stabilimento Aluminium di Bolzano, il vescovo di Bolzano-Bressanone, mons. Ivo Muser, esprime vicinanza ai lavoratori feriti e ai loro familiari e invita la comunità a un momento di preghiera. “Con la preghiera – scrive il vescovo Ivo Muser – sono vicino ai lavoratori della fabbrica siderurgica gravemente feriti e alle loro famiglie, ai colleghi sul posto di lavoro e all’azienda che stanno vivendo questo dramma. Invito la comunità a unirsi nella preghiera per loro e per quanti, purtroppo ogni giorno, sono coinvolti in incidenti sul lavoro”. Mons. Muser prosegue ricordando che “alla preghiera vogliamo unire l’impegno di tutti, nei rispettivi ruoli e con le rispettive competenze, per fare in modo che la sicurezza sia sempre una priorità nelle nostre realtà lavorative. Un impegno mirato a garantire un’attenzione reciproca e una vigilanza che possano aiutare chi lavora a conservare la sua incolumità”.

Fonte: AgenSIR