BERGOGLIO: FERRAGOSTO A ROMA PER L’ANGELUS A SAN PIETRO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:09

Sarà in Vaticano anche a Ferragosto Bergoglio, per guidare, come durante tutto l’anno, il suo Angelus affacciato su piazza San Pietro. Così, per la prima volta dal 1954, ci sarà la Santa Messa anche il 15 di agosto. Papa Francesco ha deciso di restare a Roma, mancando l’appuntamento con i fedeli di Castel Gandolfo, per guidare la preghiera dell’Angelus dell’Assunta dalla finestra dello studio alla Terza Loggia del Palazzo Apostolico.

Il gesto sarà poi ripetuto, come ogni domenica, anche il giorno dopo, 16 agosto. È la prima volta dal 1954 (anno nel quale Pio XII avviò la consuetudine della preghiera domenicale con i fedeli) che un Papa recita a Roma l’Angelus di Ferragosto.

Più volte però, anche San Giovanni Paolo II mancò all’appuntamento ferragostano con i fedeli di Castel Gandolfo a causa dei suoi viaggi. Lo stesso accadde l’anno scorso a Papa Francesco, che era in Corea per la sua prima visita apostolica. Invece, nel 2013 aveva rispettato la tradizione recandosi solo per quel giorno nella residenza estiva.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.