BERGOGLIO ESPRIME SOLIDARIETA’ ALLA THAILANDIA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:15

Anche Papa Bergoglio è stato profondamente “addolorato dall’apprendere del ferimento e della perdita di vite umane causati dall’attacco al santuario indù i Erawan e della minaccia alla vita e alla proprietà causati dai bombardamenti al Sathorn Pier. Esprime la sua solidarietà sincera a sua maestà e a tutti coloro che sono stati colpiti da questi atti di violenza”.

Questo è quanto si legge in un messaggio che il segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin ha inviato a nome di Bergoglio al re Bhumibol Adulyadej, dopo gli attentati terroristici che nei giorni scorsi hanno sconvolto la Thailandia.

Papa Francesco, continua il messaggio, “offre l’assicurazione delle sue preghiere e invoca le benedizioni divine di pace e di guarigione sul Regno”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.