Ricerca
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Il governo corre sul dl per Genova

Di Maio: "Domani sarà al Colle". Salvini. "Mi fido di Conte". Toti: "Non tollereremo ritardi"

Il ponte Morandi dopo il crollo
I
l governo corre sul decreto Genova che nelle prossime ore dovrebbe finire sulla scrivania del presidente Mattarella.  Al lavoro "Abbiamo scelto di fare questo incontro sull'Ilva a Genova per dimostrare ancora una volta la vicinanza alla città in questo momento delicato. Come ha annunciato il presidente del Consiglio, domani il decreto Genova sarà al Quirinale e poi ci sarà la pubblicazione in Gazzetta" ha assicurato il vicepremier...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Draghi: "Ampie prospettive di crescita"

Il presidente della Bce: "Raccogliamo i frutti degli sforzi di 10 anni. Occhio al protezionismo"

Mario Draghi
"I
l lavoro non è ancora finito, ma stiamo raccogliendo i frutti dei nostri sforzi: la crescita è stata positiva per oltre cinque anni e il tasso di disoccupazione è al livello più basso da novembre 2008". Mario Draghi, di fronte alla commissione Affari Economici del Parlamento europeo fa il punto sullo stato di salute dell'area Euro. Lo fa ricordando la "grave recessione" iniziata 10 anni fa, che ha "messo in luce debolezze strutturali e ci ha...

LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Via libera al Decreto sicurezza

Approvato all'unanimità il dossier di Salvini: nuove misure sui richiedenti asilo. Il ministro: "Passo avanti per un'Itaila più sicura"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini
E'
stato approvato all'unanimità il Decreto Salvini in materia di sicurezza e immigrazione, presentato questa mattina al Consiglio dei ministri e incentrato sulla modifica della normativa relativa all'accoglienza dei profughi, in particolar modo i richiedenti asilo, procedendo all'abolizione del permesso umanitario. Soddisfatto il ministro dell'Interno che, su Facebook, dà l'annuncio dell'avvenuta votazione e del suo esito positivo: "Alle 12.38 il...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Rod Rosenstein in bilico

Il vice-attorney alla Casa Bianca. Potrebbe lasciare l'incarico a seguito delle indiscrezioni del New York Times

Rod Rosenstein
L'
aria si sta facendo sempre più irrespirabile per Rod Rosenstein, viceministro della Giustizia degli Stati Uniti che, a pochi giorni dalla bagarre esplosa a seguito delle rivelazioni del New York Times, si è ora recato alla Casa Bianca per discutere il suo futuro. Inizialmente era stata diffusa la notizia della sua decisione di rassegnare le proprie dimissioni. Un addio che lo avrebbe reso diverso da quello di altri pezzi da novanta dello staff presidenziale, quasi tutti...

LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Parigi vara una manovra lacrime e sangue

Riduzione delle tasse compensata da tagli a ministeri e spesa sociale. E il consenso cala

Il premier Edouard Philippe
D
a una parte le promesse di investimenti e riforme di Emmanuel Macron, dall'altra una legge di Bilancio incentrata su rigore e austerità. C'è una Francia che proclama e, un'altra, più realista, attenta a far quadrare i conti, indipendentemente dalle inevitabili ripercussioni elettorali.  Ostacoli "Il governo è costretto a camminare sulle uova. E' un gioco da equilibrista. La chiusura del bilancio ha costretto Bercy a dare prova di...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Papa Francesco al santuario di Aglona

L'ultimo appuntamento della tappa in Lettonia del Santo Padre dedicato all'accoglienza

L'immagine ufficiale della visita al santuario lettone
C
ontinua la visita apostolica di Papa Francesco nei Paesi Baltici. La tappa in Lettonia è proseguita questo pomeriggio con la santa messa celebrata celebrata nel santuario cattolico della Madre di Dio di Aglona.  Maria come discepola Nella meta preferita dei fedeli lettoni, il Santo Padre ha dedicato la sua omelia a Maria definita "discepola obbediente che si lascia accogliere". Davanti al sacrificio estremo di Gesù per l'umanità, l'atteggiamento...