Ricerca
VENERDÌ 20 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Nuova guerra tra Stato ebraico e Hamas?

Scontri nella Striscia di Gaza: 4 palestinesi morti e oltre 100 feriti

Carrarmato israeliano e miliziano palestinese
L'
approvazione mercoledì notte della legge su Israele come Stato-nazione del popolo ebraico non è certo servita a stemperare il clima in Medio Oriente. Numerose le critiche piovute al premier Benjamin Netanyahu e al suo governo, in un Paese in cui circa il 20% della popolazione è arabo. Ma più delle critiche, forse, fa rumore la nuova minaccia che rivolgono ad Israele le Brigate Ezzeddin al-Qassam, ala militare di Hamas. Polemiche e...
VENERDÌ 20 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Ritornano gli Oasis?

Liam Gallagher chiede al fratello di rimettere insieme la band iconica degli anni '90

Liam e Noel Gallagher
S
ono stati i simboli della band più famosa ed emblematica del brit pop, il genere di maggior successo verso la metà degli anni Novanta. I fratelli Gallagher non si sono mai amati e proprio i continui litigi tra di loro hanno portato alla rottura definitiva nel 2009. L'ultimo concerto degli Oasis risale ormai a nove anni fa in quel di Parigi, quando lo scapestrato Liam decise di sfasciare la chitarra alla “mente” del gruppo, suo fratello Noel. La goccia che fece...

VENERDÌ 20 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Eletto il nuovo superiore generale dei Dehoniani

Padre Carlos Luis Suarez Cordoniù resterà in carica sei anni: "Siamo servi della riconciliazione"

Padre Carlos Luis Suarez Codorniú
I
 Padri Dehoniani hanno un nuovo superiore generale. E' stato eletto dal 24° capitolo generale dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù lo spagnolo padre Carlos Luis Suarez Codorniú. Succede a p. Carlos Enrique Caamaño Martín, che era diventato generale ad aprile scorso, a seguito della nomina di p. Heinrich Wilmer a vescovo della diocesi di Hildesheim (Germania). Nato nelle Isole Canarie nel 1965, p. Carlos Luis è entrato a far parte...
VENERDÌ 20 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Barnier: "Sdrammatizzare sui backstop in Irlanda"

Il capo-negoziatore sul Libro Bianco: "Il tempo stringe, prima di dicembre sapremo se non c'è accordo"

Michel Barnier
"I
l tempo stringe, vola, è tiranno, ma io penso che quello che ci rimane è sufficiente per trovare un accordo". Ne è sicuro Michel Barnier, capo negoziatore dell'Unione euorpea per la Brexit e reduce dal primo incontro con il nuovo pari ruolo del Regno Unito, Dominic Raab. Parlando in conferenza stampa, Barnier ha ribadito di lavorare "facendo affidamento sulla scorta delle decisioni del Consiglio europeo che sono molto precise e non negozio sul Libro Bianco....

VENERDÌ 20 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Bassetti: "No alla chiusura dei porti"

Il presidente dei vescovi sottolinea che va sempre tenuto conto delle necessità di chi è accolto e di chi accoglie

Manifestazione per l'apertura dei porti alle ong
"I
migranti sono persone e come tali vanno accolti, accompagnati, integrati, tenendo conto delle loro necessità ma anche di quelle dell'ambiente che li accoglie. Quando sono in situazioni di emergenza vanno sempre salvati. Il flusso migratorio va controllato ma non con la chiusura dei porti e, soprattutto, dei cuori". Il botta e risposta a distanza tra Chiesa italiana e Viminale prosegue. Ad intervenire quest'oggi è di nuovo il card. Gualtiero Bassetti, presidente della...
VENERDÌ 20 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Anac dà ragione a Di Maio ed Emiliano

L'Autorità guidata da Cantone conferma le criticità sulla gara per l'acciaieria vinta da Mittal

Stabilimento Ilva
N
ubi sull'assegnazione dell'Ilva alla Arcelor Mittal. La piena correttezza della gara di vendita bandita dal governo Gentiloni nel 2017 e vinta dalla società AmInvestco, guidata dal gruppo franco-indiano era già stata messa in discussione in passato da Michele Emiliano, governatore della Puglia. Proprio da una richiesta dell'ex sindaco di Bari è partita poi l'iniziativa di Luigi Di Maio, titolare del Welfare, che ha chiesto il parere dell'Anac sulla...