VENERDÌ 15 MARZO 2019, 00:04, IN TERRIS

Venduto come "Olio Extravergine": ecco cos'era in realtà

La truffa alimentare in provincia di Foggia: sequestrata una fabbrica abusiva

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Olio
Olio
O

perazione dei finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria a Cerignola, in provincia di Foggia. Sequestrata una fabbrica abusiva in cui diverse centinaia di litri di olio di semi di origine sconosciuta, venivano miscelati con altre sostanze per essere successivamente imbottigliati e venduti come 'Extravergine di oliva'.


Il fatto

Si legge su Repubblica che in particolare, i finanzieri, dopo essere entrati in due box, risultati privi di qualsiasi garanzia sulla sicurezza di chi vi operava e sull'igiene dei prodotti alimentari trattati, hanno sequestrato oltre 2.600 litri di sostanza oleosa contenuta in contenitori di plastica, 30 chilogrammi di clorofilla, varie attrezzature industriali per la miscelazione, l'imbottigliamento ed il confezionamento del prodotto, 1.400 bottiglie in vetro di ottima fattura ed oltre 11mila etichette adesive utilizzate per confezionare il prodotto, il quale veniva destinato al mercato del Nord Italia e a quello tedesco. I consumatori venivano tratti in inganno dall'etichetta, dalla quale sembrava che il prodotto provenisse dalla molitura di olive pugliesi. "Le prime analisi rapide eseguite hanno accertato che la sostanza sequestrata era composta da olio di semi di bassa qualità miscelata a clorofilla per conferire il classico colore dell'olio extravergine d'oliva", si legge su Repubblica. Un responsabile di nazionalità italiana è stato denunciato alla autorità giudiziaria. Il rischio che corre è di essere condannato fino a due anni e una multa pari a 20mila euro, per vendita di prodotti industriali con segni mendaci. E' di ieri l'annuncio di Matteo Salvini di una proposta di legge per difendere il vero Made in Italy, che Coldiretti ha salutato con favore. 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sea Watch
MIGRANTI

Il comandante della Sea Watch ai pm: "Rifarei tutto"

Arturo Centore, interrogato alla Procura di Agrigento, si sarebbe assunto la piena responsabilità di quanto accaduto
Migranti
GOVERNO

Sicurezza bis, via il riferimento al soccorso dei migranti

Nuova bozza che punta a risolvere le criticità palesate dal Colle. Il Viminale: "Ora l'approvazione"
Manifesto con il volto di Stefano Cucchi
IL PROCESSO

Cucchi, Arma e Difesa chiedono di essere parte civile

Il gip Antonella Minunni si è riservata di decidere. Ilaria Cucchi: "Una cosa senza precedenti"
Van der Bellen e Kurz
AUSTRIA

Governo: c'è l'ok di Van der Bellen ai tecnici

Nelle prossime ore Kurz dovrebbe presentare la lista dei nuovi ministri
Incendio doloso alla sede della municipale di Mirandola (MO)
MIRANDOLA

Rogo nella sede dei vigili: due morti. Arrestato un uomo

Le fiamme di origine dolosa: fermato un nordafricano. Salvini: "Azzerare immigrazione clandestina"
Niki Lauda
F1

Lauda, il pilota che capiva la macchina

Un campione discreto, con l'orecchio assoluto per l'automobile